×

Fioramonti si dimette: verso l’addio al Movimento 5 Stelle?

Condividi su Facebook

Dopo le dimissioni di Fioramonti spunta l'indiscrezione sul possibile addio al M5s: in 10 sarebbero pronti a seguirlo.

fioramonti m5s

Il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti, nella serata di Natale, ha inviato una lettera al premier Giuseppe Conte con la quale ha rassegnato le sue dimissioni dal ministero. La giustificazione è stata individuata nella mancanza di adeguati stanziamenti per la scuola. A seguito della notizia, sono due gli interrogativi che gli italiani si stanno ponendo: chi sarà il suo successore? Ma soprattutto, quali saranno le sorti dell’ormai ex ministro all’interno del Movimento 5 Stelle?

Fioramonti pronto all’addio al M5s?

Stando a quanto riferito da fonti vicini alla maggioranza, Lorenzo Fioramonti, dopo aver annunciato le sue dimissioni da ministro dell’Istruzione, starebbe per lasciare anche i compagni pentastellati per fondare un proprio gruppo parlamentare autonomo “filogovernativo”. Ovviamente si tratta al momento di semplici di indiscrezioni che potrebbero però divenire più definite con il passare delle ore.

Sembra infatti che circoli già una lista di 10 deputati pronti a seguire Fioramonti in caso di fuga. Tra loro potrebbero esserci De Toma, Cataldi, Aprile, Angiola, Rospi, Rossini e Silvestri.


Le dimissioni

La scuola in questo Paese avrebbe bisogno di 24 miliardi. I 3 miliardi che io ho individuato non sono la sufficienza, ma rappresentano almeno la linea di galleggiamento” aveva detto il 12 dicembre nel corso di un vertice con i ministri della ricerca. Da quel giorno, però, la situazione è precipitata fino alla decisione di dimettersi proprio a causa dell’insufficienza di fondi e risorse da investire in scuola, università e ricerca.

Le voci sul successore

A seguito delle dimissioni di Lorenzo Fioramonti è già partito il toto-ministri per la poltrona dell’Istruzione. Il nome più quotato, almeno per il momento, sembra essere quello di Nicola Morra, oggi presidente della Commissione Antimafia.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche