×

Alessandra Riccardi dal M5S alla Lega: “Scelta sofferta ma convinta”

Alessandra Riccardi ha abbandonato il M5S per abbracciare la Lega: nella stessa giornata l'omonima Ermellino, anch'ella grillina, è passata al Misto.

Riccardi M5s Lega

La senatrice del M5S Alessia Riccardi ha lasciato la sua forza politica per aderire alla Lega. Una scelta dettata dall’impossibilità di portare avanti le idee e gli ideali per cui aveva deciso di iscriversi al Movimento.

Riccardi del M5S passa alla Lega

Tra i motivi che l’hanno spinta a cambiare gruppo parlamentare c’è anche il mancato dialogo con le opposizioni da parte del governo. Un altro elemento di contrasto con i pentastellati si è poi verificato in occasione del voto sull’autorizzazione a procedere contro Matteo Salvini per il caso Open Arms. Secondo lei, come nel caso della Diciotti in cui il Senato salvò l’allora ministro dell’Interno, sussisteva l’azione di governo (e non singola) nel perseguimento della politica dei flussi migratori.

Esulta il Carroccio e il suo leader, “felice e orgoglioso che bussino alla Lega da tutti gli schieramenti politici, da Nord a Sud, confermando la nostra crescita: siamo seri, credibili e pronti per vincere le prossime elezioni“. La Riccardi non è infatti l’unica appartenente al Movimento ad essere passata nello schieramento opposto: casi analoghi sono quelli di Stefano Lucidi, Ugo Grassi e Francesco Urraro.

Da Via Bellerio hanno poi fatto sapere che anche a livello locale la Lega ha guadagnato iscritti: si tratta per esempio dei consiglieri regionali in Campania Gianpiero Zinzi e Severino Nappi ma anche di altri in Lazio e Puglia che verranno annunciati a breve.

Inoltre sempre martedì 23 giugno 2020 anche la deputata M5s Alessandra Ermellino ha comunicato l’abbandono della forza politica per passare al gruppo Misto.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Feruccio
23 Giugno 2020 19:32

Io sono un elettore che pensa che il M 5 S sia il peggior male che potesse capitare all’Italia, ma chi fa il ‘salto della quaglia’, non può essere una grande persona. Sei deluso, bene. Ti dimetti, aspetti le prossime elezioni e ti candidi con chi vuoi.


Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora