×

Puglia, Emiliano presenta il piano anti-Covid: “Evitare lockdown”

Condividi su Facebook

Il piano anti-Covid di Regione Puglia per evitare un nuovo lockdown: l'annuncio di Michele Emiliano.

puglia piano anti-covid
Il piano anti-Covid per la Puglia: la presentazione di Michele Emiliano

Obiettivo evitare una seconda ondata Covid in Regione Puglia e per questo il Governatore, Michele Emiliano, annuncia di voler chiedere un incontro con i prefetti: “Quello che sta accadendo in alcune aree regionali non mi piace per niente”. Nello specifico, il Governatore pugliese ha criticato aspramente la situazione sulle spiagge libere: “E nella movida senza controllo ci siano punti di caduta molto importanti”.

Nella giornata del 3 agosto è stato presentato il nuovo piano anti-Covid di Regione Puglia. Pugno duro contro chi non rispetterà le regole perché: “Un lockdown generale non è più concepibile, non possiamo più permettercelo perché il danno inferto alla nostra economia è importante. Potremo fare chiusure mirate se necessario”.

Il piano anti-Covid della Puglia

Da lunedì 3 agosto, dunque, inizia la campagna anti-Covid di Regione Puglia. Con caratteristiche: “Militari, sarà severissima.

Campagna di autunno che siamo pronti a reggere, siamo a livelli di addestramento che mai avevamo raggiunto in precedenza. Abbiamo una squadra competente e allenatissima”, commenta Michele Emiliano. Ma cosa prevede il nuovo piano sanitario regionale? Anzitutto, incremento di 276 posti letto di terapia intensiva, che passano da 304 a 580 unità. Prevista anche la riconversione di 285 posti letto di area medica in terapia semi-intensiva negli ospedali Covid.

Il piano di Regione Puglia per l’emergenza Covid prevede anche la riorganizzazione della rete emergenza-urgenza con la ristrutturazione dei Pronto soccorso per la separazione dei percorsi, l’attivazione delle cosiddette aree grigie per l’isolamento dei pazienti in attesa di esito del tampone; l’implementazione dei mezzi di trasporto per trasferimenti secondari dei pazienti Covid e per le dimissioni. Saranno investiti 100 milioni di euro.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.