×

Maggioranza Ursula, che cosa significa?

La maggioranza Ursula, cosa significa e quali sono le forze che potrebbero aderirvi.

Maggioranza Ursula cosa significa

Tra costruttori e responsabili, voltagabbana e nuovi gruppi parlamentari, una delle tante espressioni che stanno accompagnando questa crisi di governo è la cosiddetta maggioranza Ursula (o Orsola volendola italianizzare). Ma che cos’è? Si tratterebbe di una coalizione di governo che riunirebbe al suo interno tutte le forze politiche che lo scorso luglio 2019 hanno votato all’Europarlamento.

la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. Sarebbe dunque una maggioranza dal forte carattere europeista che dovrebbe traghettare l’Italia in questa delicata fase politica. A dare il nome a questa insieme di realtà politiche europee è stato l’ex Presidente del Consiglio, Romano Prodi.

Maggioranza Ursula: cosa significa?

Il Pd e il M5s lavorerebbero proprio a questa ipotesi e l’appello alle forze europeisti fatto da Conte durante il discorso in Parlamento ne è un chiaro segnale.

L’invito su cui c’è maggiore attenzione è quello a Forza Italia di Silvio Berlusconi, da sempre a favore dell’Europa, ma schiacciato nel centrodestra dallo strapotere sovranista di Meloni e Salvini. Berlusconi smentisce, ma fino alla fine nulla in questa crisi potrà considerarsi scontato.

In caso di maggioranza Ursula, di base un governo di simil unità nazionale, sono in molti a sostenere che il ruolo del Presidente del Consiglio potrebbe non essere più ricoperto da Giuseppe Conte, ma al suo posto si fanno i nomi dell’ex presidente della BCE Mario Draghi e dell’economista Carlo Cottarelli, lo stesso al quale era stato affidato l’incarico da Mattarella nel 2018 dopo le lunghe consultazioni che poi però portarono al governo giallo – verde.

Contents.media
Ultima ora