×

Previsioni meteo: nuova ondata di freddo alla fine di marzo?

Le previsioni meteo di marzo indicano che l'ondata di freddo che ha colpito l'Italia all'inizio del mese potrebbe ripresentarsi dalla terza decade.

Previsioni meteo marzo

In questo marzo 2022 è tornato a farsi sentire il grande freddo e la stagione invernale non sembra avvicinarsi alla fine, almeno fino al termine del mese.

L’aria fredda ha colpito l’Italia all’inizio di marzo

Tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo, una circolazione fredda proveniente da nord ha colpito il Mediterraneo centrale.

Dovrebbe durare almeno fino alla metà del terzo mese del 2022.

Abbondanti nevicate hanno colpito diverse regioni italiane a partire dalla media-alta collina, in qualche caso anche a quote più basse. Le precipitazioni sono state ripetute, in particolare sugli Appennini centrali, dove si sono formati dei cumuli di un paio di metri già a 700/800 metri d’altitudine.

Cosa potrebbe succedere al meteo del mese

Dalla terza decade di marzo, una nuova ondata di aria fredda potrebbe abbattersi sull’Italia e il Mediterraneo centrale.

Dalla metà del mese, sull’Europa centro-occidentale e centro-settentrionale delle moderate condizioni anticicloniche potrebbero ricostruire un nuovo blocco alla circolazione atlantica.

Al contempo, però, verso il Mediterraneo occidentale e l’Africa settentrionale una precedente azione oceanica potrebbe diventare un’azione ciclonica isolata che colpirebbe anche l’Italia, in particolare le isole e le regioni più meridionali.

Le previsioni meteo indicano una possibile ondata fredda alla fine di marzo

La moderata depressione potrebbe così richiamare alcune correnti fredde provenienti dalla Russia e dall’Europa orientale sotto il bordo meridionale di un’alta pressione, nel mentre allungatasi verso l’Europa nordorientale, che dal 20/25 di marzo potrebbero arrivare sull’Italia.

Contents.media
Ultima ora