×

Principi base della dieta del gruppo sanguigno

default featured image 3 1200x900 768x576

Secondo le ricerche del naturopata Peter D’Adamo, il gruppo sanguigno è legato alla dieta che bisognerebbe seguire.

article page main ehow images a04 su kf blood type diet basics 800x800

Gruppo 0 – Cacciatori

Il gruppo sanguigno 0 sarebbe quello più antico e prevede una dieta principalmente carnivora.

Chi possiede questo gruppo sanguigno è più incline a ulcera e problemi alla tiroide, che possono portare all’aumento di peso. Sebbene la dieta adatta a questo gruppo sanguigno dovrebbe essere ricca di proteine, esse dovrebbero derivare da carni magre e pesce, così da ridurre il consumo di grassi saturi. I legumi e i cereali dovrebbero essere consumati in scarsa quantità.

Gruppo A – Agricoltori

Chi possiede il gruppo sanguigno A ha problemi a digerire e metabolizzare le proteine animali e il grasso.

Essi devono limitare il consumo di alcol, zucchero e caffeina e mangiare pasti più piccoli più spesso. Le persone con questo gruppo sanguigno dovrebbero seguire una dieta prevalentemente vegetariana e mangiare tofu e frutti di mare per le proteine.

Gruppo B – Onnivori

Chi possiede questo gruppo sanguigno ha bisogno di uguali quantità di carne e verdure nella loro dieta. Le persone con il gruppo B devono evitare la farina, il mais, le lenticchie, i pomodori, le arachidi e i semi di sesamo, i quali interferiscono con il loro processo metabolico, rendendoli inclini all’ipoglicemia.

Gruppo AB – Moderazione

Il gruppo sanguigno AB prevede entrambe le necessità alimentari dei gruppi A e B, di cui è una combinazione. Dal momento che le persone con questo gruppo sanguigno hanno un tratto digerente delicato, esse è bene che mangino piccole porzioni di carne e ricavino le proteine da pesce, latticini e pollo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora