×

Punch alla frutta fatto in casa

default featured image 3 1200x900 768x576

channel content cme uploadedimages demandmedia 5513918 150x150
Il punch alla frutta è un eccellente drink da preparare alle feste perchè facile da preparare ed è molto economico.

Si può fare in migliaia di modi cambiando il tipo di frutta, includendo anche ghiaccio, frutta fresca e sorbetti ghicciati. Con un piccolo impegno potete preparare degli ottimi punch alla frutta per le vostre feste.
PUNCH ALLA FRUTTA TRADIZIONALE

???La ricetta tradizionale del punch? richiede succo di frutta concetrato. Occorre aggiungere 2-3 lattine di succo e mescolare con la quantità d’acqua indicata nella confezione. Si può combinare, ad esempio, una lattina di succo d’arancia, una lattina di limonata e dieci bicchieri di acqua.

Invece dell’acqua si può usare ginger ale, succo di mela o di ananas. In alternativa si può sostituire l’acqua con soda di limone o di lime o Sprite specialmente se si usano succhi di frutta tropicale.

PUNCH ALLA FRUTTA FRESCA

E’ simile al punch tradizionale ma usa succo di frutta fresco al posto di succo ghiacciato. Se non si dispone del succo fresco, si può usare il succo in lattinaIniziare con una base di succo d’arancia per aggiungere poi i gusti che vi piacciono.

Due tazze di succo d’arancia con una tazza di succo d’ananas e succo di mirtilli, oppure succo di melograno con succo di mirtilli. Puoi modificare il sapore alla frutta facendo gorgogliare dela soda di limone-lime o acqua soda.

DECORARE E SEVIRE

Il punch va servito con ghiaccio. A parte inserire del punch alla frutta in uno stampo. Fare congelare durante la notte, versarlo in una boccia da punch e versare su del punch non congelato. Si poterbbero usare anche dei cubetti di ghiaccio per congelare il puch. Ciò impedisce che il punch da annacquato perda il suo sapore man mano che il guiaccio si scioglie. Aggiungere piccoli pezzi di frutta come decorazione in ogni tazza oppure direttamente nella boccia da punch.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora