Qual è la differenza tra olio di mandorle e olio di mandorle dolci? - Notizie.it
Qual è la differenza tra olio di mandorle e olio di mandorle dolci?
Guide

Qual è la differenza tra olio di mandorle e olio di mandorle dolci?

Le mandorle sono il frutto di un albero nativo del Medi Oriente. Esse possono esser mangiate crude, tostate e utilizzate in cucina. L’olio di mandorle ha molteplici utilizzi e benefici, a seconda del tipo che usate: dolce o puro.

Olio di mandorle

Significato

Ci sono due parti della pianta della mandorla. La parte che produce fiori bianchi dona mandole dolci, l’altra parte produce fiori rosa e dona mandorle pure o amare.

Caratteristiche

Sia le mandorle dolci che quelle pure sono usate in cucina. Esse si trovano in dessert, biscotti, torte e sciroppi. L’olio di mandorla pura aumenta il sapore e la consistenza di insalate, cereali e pane.

Benefici

L’olio di mandorla dolce è un olio essenziale usato nell’aromaterapia. L’olio di mandorle pure e dolci si trova in molti prodotti per la cura dei capelli e della pelle. L’aggiunta di olio di mandorle rende i capelli setosi e luminosi.

Esso guarisce anche la pelle e le labbra secche e screpolate.

Potenziale

L’olio di mandorla pura favorisce la salute del sistema digerente, nutre il cervello e il sistema nervoso e aiuta ad abbassare il colesterolo. L’olio di mandorle dolci tratta i dolori muscolari e favorisce il rilassamento.

Identificazione

L’olio di mandorle dolci deriva dalla parte interna del frutto ed è usto come emolliente e per i dolci. L’olio di mandorla pura, ricavato dal frutto è una salutare aggiunta ai cibi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*