Quali sono i migliori locali speed date Bologna
Quali sono i migliori locali speed date Bologna
Style

Quali sono i migliori locali speed date Bologna

speed date

Se siete stanchi di cercare l'amore con i metodi tradizionali provate a partecipare a uno speed date. Vediamo insieme come funzionano questi incontri.

Negli Stati Uniti è una pratica ormai molto diffusa quella di conoscere il proprio partner tramite lo speed date. Sarà perché gli americani, soprattutto i newyorkesi, hanno poco tempo a disposizione da dedicare agli incontri romantici. Sta di fatto che questi “incontri lampo” hanno avuto molto successo e ora stanno prendendo piede anche in Italia. Certo, non sono diffusissimi e non esistono, come in America, locali pensati ad hoc per questo. Sarà forse perché l’Italia è il simbolo del romanticismo e gli italiani i loro portavoce. Ad ogni modo, nelle città più grandi e all’avanguardia, è possibile già iscriversi e partecipare a queste serate. Vediamo meglio come funzionano.

Speed date

Il primo incontro ufficiale di speed date avvenne nel 1998 in un celebre caffè di Beverly Hills. L’ideatore di questa “pratica” è considerato il rabbino Yaacov Deyo il cui scopo era quello di far conoscere e sposare gli ebrei celibi che vivevano a Los Angeles.

In pochissimi anni diverse agenzie cominciarono a organizzare questo tipo di incontri ottenendo un successo smisurato. In effetti gli speed date possono essere una valida alternativa per chi, per incontrare qualcuno, deve affidarsi agli amici e al loro “intuito” in fatto d’amore. Sono molte le “vittime” degli incontri al buio costrette a passare serate imbarazzanti in compagnia del partner sbagliato. E allora viva gli speed date!

Come funzionano

Chi partecipa a uno speed date ha l’obiettivo di trovare rapidamente un partner e per far questo deve cercare di fare incontri con il più alto numero possibile di persone in poco tempo. A tal fine, uomini e donne vengono divisi in due file in modo che possano agilmente chiacchierare per coppie. Quando il moderatore da il segnale, uno dei due deve alzarsi e spostarsi a chiacchierare con il potenziale partner successivo. A fine evento, ogni partecipante consegna un blocchetto con i “voti” dati a tutte le persone con cui ha chiacchierato.

Se due persone manifestano un interesse reciproco, sarà cura degli organizzatori metterli in contatto. Ci teniamo infine a segnalare che gli speed date possono essere organizzati sia per eterosessuali che per omosessuali. In quest’ultimo caso i partecipanti saranno tutti dello stesso sesso e gli incontri verranno organizzati in modo da dare la possibilità a tutti di conoscere tutti.

Speed date Bologna

A Bologna, una delle città più cosmopolita d’Italia, ci sono diversi locali che si cimentano in questa nuova forma di serata. Bisogna però stare attenti alle news e rimanere sempre sintonizzati. Come avrete letto più sopra non esistono locali ad hoc ma piuttosto serate ad hoc. Quindi controllate sempre gli eventi su internet o su Facebook e tenete sott’occhio le pagine dei locali che offrono questo “servizio”. Ricordate infine che lo speed date sarà comunque un’occasione per conoscere gente nuova oppure, se va male, per trascorrere una serata alternativa.

Meglio ancora se all’evento parteciperete con l’amico/amica del cuore. Se va male ci riderete su.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche