×

Ragazzi annegati nel Canale Vacchelli a Crema: avevano 18 e 19 anni

Due ragazzi di 18 e 19 anni sono annegati in un canale a Crema: l'ipotesi è che non sapessero nuotare e le correnti li abbiano trascinati via.

Ragazzi annegati Crema

Tragedia a Crema, dove due ragazzi sono morti dopo essere annegati nel Canale Vacchelli in località San Bernardino, a Crema. Gli inquirenti ipotizzano che non sapessero nuotare e siano stati trascinati via dalle correnti.

Ragazzi annegati in un canale a Crema

Il dramma si è consumato nella giornata di lunedì 21 giugno 2021. Nel pomeriggio alcuni passanti hanno notato un cadavere sull’acqua e le autorità, intervenute dopo la segnalazione, lo hanno identificato in Sakshi Panesar, studentessa di 18 anni del liceo Galileo Galilei di Crema residente a Soncino che giovedì avrebbe dovuto sostenere l’esame di maturità.

In zona gli investigatori hanno trovato anche alcuni effetti appartenenti alla ragazza che verosimilmente sarebbe caduta in acqua nella tarda mattinata e altri oggetti appartenenti ad un ragazzo.

Sospettando dunque che insieme alla giovane ci fosse un’altra persona, hanno continuato le ricerche fino al tardo pomeriggio quando hanno trovato anche il corpo di Hartik Kumar Sharma, 19enne residente a Guastalla in provincia di Reggio Emilia frequentante del quarto anno di perito meccanico.

Ragazzi annegati in un canale a Crema: indagini in corso

Entrambi i corpi sono stati estratti senza vita dal canale. Gli inquirenti sono già al lavoro per ricostruire le dinamiche che hanno portato alla tragedia: l’ipotesi è che la ragazza possa essere scivolata nell’acqua e che l’amico si sia tuffato per soccorrerla venendo trascinato dalla corrente a sua volta.

Contents.media
Ultima ora