> > Re Carlo: preoccupano le sue condizioni di salute

Re Carlo: preoccupano le sue condizioni di salute

Re Carlo condizioni salute

Re Carlo: preoccupano le sue condizioni di salute. Il dettaglio emerso durante le sue ultime apparizioni pubbliche non sfuggono ai seguaci della corona.

Preoccupano le condizioni di salute di Re Carlo III.

Dopo la morte della Regina Elisabetta, è apparso in pubblico in diverse occasioni. E’ proprio nel corso di questi eventi pubblici che i fan della Royal Family hanno notato dettagli fisici allarmanti. 

Re Carlo: preoccupano le sue condizioni di salute

Dopo la morte di Elisabetta II, Carlo è diventato Re d’Inghilterra. Negli ultimi giorni, i seguaci della corona si sono detti parecchio preoccupati per le sue condizioni di salute. Il motivo è da ricollegare alle foto che lo ritraggono impegnato con il protocollo che lo ha proclamato sovrano.

Guardando gli scatti, si nota che le sue mani sono molto gonfie. Che Carlo III stia combattendo contro qualche brutta malattia?

Perché Re Carlo ha le mani gonfie?

Re Carlo III ha 75 anni, per cui è normale che abbia qualche problemino di salute legato allo scorrere del tempo. E’ bene sottolineare che le mani molto gonfie non sono sinonimo di malattia grave, visto che possono essere causate da diverse patologie.

Al momento, la Royal Family non ha diffuso comunicazioni ufficiali in merito alle condizioni del sovrano. 

Re Carlo potrebbe essere malato

In attesa di ricevere un comunicato sulle condizioni di salute di Re Carlo III, possiamo comunque fare qualche ipotesi. Le mani o le dita gonfie possono essere sintomo di ritenzione idrica, edema o di un accumulo di liquidi. Allo stesso tempo, però, potrebbero essere un campanello d’allarme di malattie reumatiche alle articolazioni oppure essere causate dall’assunzione di farmaci per la cura del diabete o dell’ipertensione.