Roxy Bar chiude per sempre: il 18 dicembre ultima puntata con Red Ronnie - Notizie.it
Roxy Bar chiude per sempre: il 18 dicembre ultima puntata con Red Ronnie
Lifestyle

Roxy Bar chiude per sempre: il 18 dicembre ultima puntata con Red Ronnie

roxy bar

A parte una pausa forzata, Red Ronnie ed il Roxy Bar hanno raccontato musica per ben 25 anni: il giornalista amico dei giovani e delle star verso il futuro!

roxy-bar5Il trasloco dal mitico Barone Rosso di Bologna verso un posto nuovo, un po’ più piccolo, ma che sarà sicuramente altrettanto denso di contenuti, è già iniziato: stasera, domenica 18 dicembre 2016, andrà in onda in diretta streaming su roxybartv.it l’ultima, definitiva puntata del programma di cultura musicale di Red Ronnie Roxy Bar. Appuntamento alle ore 20.00 con ospiti di prestigio come Elisa, Enrico Ruggeri, Bobby Solo, Immanuel Casto e Fausto Mesolella e videomessaggi di Vasco Rossi e del cantante dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi.

Il salotto del noto giornalista musicale, negli ultimi tempi testimonial anche di una campagna pubblicitaria televisiva, era nato 25 anni fa, nel 1992, ed aveva ospitato tutto il gotha della musica, non solo italiana, bensì mondiale: sulle pareti del quartier generale bolognese che ora, purtroppo, verrà dismesso, campeggiavano centinaia di fotografie di Red in compagnia delle più grandi star di tutti i tempi, di cui lui è diventato anche amico e punto di riferimento italiano.

red-ronnie-e-alanisHo conosciuto Red Ronnie in occasione della presentazione a Milano della biografia In the pleasure groove di John Taylor, bassista dei Duran Duran, avvenuta ai Magazzini Generali il 7 dicembre 2012: ero presente all’evento con mia figlia Alanis, all’epoca 14enne, che emozionatissima si è fatta autografare da John una copia del libro.

Red, che stava riprendendo tutto l’evento con la sua inseparabile telecamera, l’ha notata subito, in quanto rara presenza adolescente in un pubblico di oltre 2.000 persone, praticamente tutte di età compresa tra i 40 ed i 50 anni. L’ha quindi video-intervistata per sapere come fosse diventata una fan dei DD, visto che all’epoca del massimo fulgore della band britannica nel nostro Paese (1985) lei non era ancora nata…

Da questo incontro fortuito, è scaturito un invito a partecipare al Roxy Bar a Bologna, nel gennaio successivo, in un lunedì sera molto freddo ed imbiancato da una bella nevicata: giunte al Barone Rosso, io ed Alanis siamo rimaste affascinate dal locale, totalmente impregnato di musica, resa immagine od oggetto in ogni più piccolo angolo; siamo poi entrate in trasmissione, poiché Red era interessato ad approfondire la storia di una ragazzina innamorata di un gruppo tutt’ora di successo planetario, ma comunque un po’ insolito da seguire per una ragazzina nata nel 1998.

L’esperienza “a casa” Roxy Bar è stata davvero indimenticabile, grazie all’accoglienza riservataci da Red e da tutta la sua famiglia, cagnolini compresi, impegnata a vario titolo nella produzione della trasmissione. Molto interessante anche venire a conoscenza della scelta Vegan di Red, che ci ha spiegato cosa è significato per lui un cambiamento così radicale e, a suo parere, salutare di stile di vita.

1 / 4
1 / 4

E’ davvero un peccato che un’occasione di incontro e cultura musicale, rimasta ormai una perla rara nel panorama mediatico italiano, dove a contare è sempre e solo l’audience, chiuda per sempre i battenti, ma in futuro Red Ronnie farà ancora parlare di sé e darà sempre voce e spazio all’arte della musa Euterpe, in quanto continuerà la collaborazione con Optima Red Alert, “la base segreta della nuova musica italiana”, come scritto nel sito ufficiale del progetto optimaredalert.it; “qui convergono gli artisti che disegneranno lo scenario musicale del futuro. Partire da Optima Red Alert è un battesimo di garanzia che accredita e apre strade e contatti imprevedibili”, si aggiunge nella presentazione.

Se siete musicisti con brani inediti e originali, potete inviare il vostro materiale compilando il form che appare sul sito di O.R.A. e poi condividete il più possibile su Facebook, la cassa di risonanza ideale per questo innovativo modo di proporre il proprio talento, lontani dalle logiche della tv mainstream.

Grazie Red per tutto quello che hai fatto e per tutto quello che ancora farai per incrementare la cultura di un Paese che, invece, se ne frega, – come dici tu -, e che, evidentemente, non ti merita!

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora