×

Sabbioneta Art Festival: quando arte e moda si incontrano

default featured image 3 1200x900 768x576

sabbioneta art festival 231x300Parte domenica 18 settembre la seconda edizione di “Sabbioneta Art Festival”.

Nella splendida cornice della cittadina mantovana, tra mostre, approfondimenti e spettacoli, si incontreranno la storia, l’arte contemporanea e l’alta moda.

Per due mesi, fino al 20 novembre, il “Sabbioneta Art Festival”, organizzato dal Centro Studi Giovanile Ermes, ospiterà la mostra “From the scene of life to the life of scene”, curata da Riccardo Braglia e Michele Nocera. Nella mostra, che parte dalla convinzione che l’attualità, per creare e innovare, deve confrontarsi con il passato, saranno esposte più di cento opere tra abiti, costumi, accessori, fotografie, nelle prestigiose location del Palazzo Ducale e della Galleria degli Antichi.

Fulcro del festival, la mostra “From the scene of life to the life of scene”, indagherà sull’evoluzione del costume teatrale dal Rinascimento ad oggi, fino al confronto con i prodotti dell’alta moda e i prodotti industriali. Nella sezione dedicata a Maria Callas, sarà possibile ammirare costumi di scena e abiti originali, tra cui una creazione di Yves Saint Laurent, oltre a gioielli e foto d’epoca.

Nelle Sale dei Cavalli di Vespasiano Gonzaga saranno invece esposti costumi di scena del Cinquecento e del Seicento, a cura dello stilista Gianni Tolentino.

Tra le sue creazioni anche un abito da sposa ispirato a Grace Kelly. Altre sezioni saranno dedicate a Gianni Versace, alla pop art e alle proposte dei giovani stilisti.

Nell’ambito del “Sabbioneta Art Festival” sono inseriti anche eventi collaterali, come incontri con fashion designer, registi ed attori, e due concorsi: “Photo Scene”, fotografico, e “Writing Scene”, letterario.

L’apertura ufficiale della mostra sarà preceduta sabato 17 da “Sabbioneta sotto le stelle”, serata-concerto che vedrà Raf ospite d’onore.

Contents.media
Ultima ora