Salone di Shanghai 2017: date, auto, prezzi biglietti
Salone di Shanghai 2017: date, auto, prezzi biglietti
Motori

Salone di Shanghai 2017: date, auto, prezzi biglietti

La 17 esima edizione si terrà dal 21 al 28 aprile presso il National Exhibition and Convention Center. Ecco tutte le info da conoscere.

Cos’è e dove si svolge

Il Salone di Shanghai 2017, giunto quest’anno alla sua diciassettesima edizione, è un’antica e importante mostra internazionale dell’auto che si svolge in Cina ogni due anni. Avrà come sede tra poco più di un mese il NECC, ovvero il National Exhibition and Convention Center, accanto all’aeroporto Internazionale di Shanghai. Ad avvalorare questo aspetto c’è un dato: la Cina rappresenta il più grande produttore di autoveicoli del mondo e di conseguenza attrae il maggior numero di aziende per interessi commerciali.

Di seguito alcuni numeri e informazioni per capire meglio la portata della manifestazione. Sono stati stimati un milione di visitatori pronti ad essere accolti in un’area di 500000 metri quadri, con una copertura di 3000 mezzi di informazione presenti.

Il mercato automobilistico cinese è il più grande del mondo e tale superiorità dura sin dal 2009.

Basti pensare che nel 2015 sono state vendute 21,1 milioni di autovetture, con una crescita del 7.3% rispetto al 2014. Questo grande risultato è stato favorito dalle politiche del governo cinese, grazie a sgravi fiscali sulle auto di piccola cilindrata e sussidi agli agricoltori per l’acquisto di un auto.

Chiaramente in un evento del genere non si trovano solamente in esposizione le autovetture oppure i veicoli commerciali così come i camion o i veicoli speciali ma anche tutta una gamma di prodotti strettamente legata al mondo dell’auto: dai sistemi di progettazione automatica alle singole componenti per autovetture, dai sistemi motore e meccanici alle sospensioni, dai sistemi audio-video a quelli legati alla sicurezza del veicolo, dai prodotti per la cura dell’auto ai servizi finanziari automobilistici.

Le date e il programma

L’evento si svolgerà dal 21 al 28 di aprile; i due giorni precedenti, cioè il 19 e il 20 saranno invece dedicati esclusivamente ai media, che così potranno dedicarsi alle programmazioni televisive, realizzare interviste esclusive e farsi un’idea più accurata su tutti gli sviluppi della manifestazione.

Nel 2015, più di 10000 giornalisti vi hanno partecipato.

Per conoscere il programma dettagliato dell’evento basta andare sul sito ufficiale di AutoShanghai, dove troverete anche la versione in inglese.

Le auto attese

Tra le auto più attese troviamo il nuovo crossover del marchio Lynk & Co di proprietà del gruppo cinese Geely, che tra l’altro controlla la Volvo: si tratta del modello 01, presentato a Berlino lo scorso 20 ottobre. Progettato in Svezia e prodotto in Cina, si basa su una piattaforma particolarmente resistente, la CMA, offrendo ai suoi ospiti novità tecnologiche davvero interessanti, legate soprattutto alla connettività. Al momento l’unica motorizzazione disponibile è quella con un motore ibrido, 1.5 tre cilindri che si combina con una piccola unità elettrica. Uscirà nel paese ospitante l’evento ad ottobre di quest’anno mentre i clienti europei ed americani dovranno attendere il 2019.

Un aspetto davvero curioso, e allo stesso tempo rivoluzionario, che potrebbe dare ispirazione anche alle altre aziende automobilistiche, è il fatto che la vendita non avverrà attraverso le classiche concessionarie come siamo abituati, ma solo online con consegna a domicilio.

Lo stesso dicasi per i tagliandi o i problemi che potrebbero nascere post-vendita.

Dopo l’uscita della 01, la Lynk & Co metterà sul mercato altri due modelli: la 02 e la 03.

Prezzi dei biglietti

Come detto in precedenza per quanto riguarda il programma, anche per il prezzo dei biglietti basta andare sul sito ufficiale di AutoShanghai.

Il salone di Shanghai riesce a combinare tutti i vantaggi di una fiera su larga scala dove espositori e visitatori in arrivo da tutto il mondo si incontrano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

genialloyd
Motori

Genialloyd rimborso sinistri

di Notizie

Genialloyd è una delle più diffuse compagnie di assicurazioni in Italia. Cerchiamo di capire come funziona il rimborso sinistri e cosa fare in caso di incidente.