Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Salvata per miracolo una neonata gettata nella spazzatura: le formiche la stavano mangiando
Cronaca

Salvata per miracolo una neonata gettata nella spazzatura: le formiche la stavano mangiando

Una bambina, non si sa come, è riuscita a sopravvivere ed ora è salva. La piccola è stata gettata nella spazzatura dove le formiche la stavano mangiando.

Una vicenda che ha dell’assurdo e del paradossale vede come protagonista una neonata in un villaggio della Thailandia. La piccola è stata abbandonata nella città di Chonburi, villaggio della Thailandia, dalla madre, tra i cumuli dell’immondizia. Ad accorgersi della piccola è stato un passante, il quale non riesce ancora a credere a quanto visto e successo. Fortunatamente, la bambina sta bene ed è salva.

La vita di questa piccola sembrava davvero essere sul punto di finire presto, ma non si sa come, è riuscita a sopravvivere. La polizia di Chonburi, il 3 luglio, ha ricevuto la telefonata di un uomo. L’uomo, Rungroj Attra, di anni 43, mentre si trovava a passare da quella parte, ha visto una neonata, ancora viva, immersa tra i rifiuti. L’uomo si è reso immediatamente conto delle condizioni e dello stato di salute in cui versava la piccola. Il battito del suo cuore era debole e sul corpo, la piccola presentava dei segni, ovvero i morsi delle formiche che vagavano tra i rifiuti.

19247691_1342877262487185_6769141046904225695_n

Appena l’uomo ha contattato la polizia, sul luogo sono intervenuti immediatamente i servizi di assistenza e i paramedici per occuparsi immediatamente della piccola e accertare le sue condizioni. Nonostante le ferite e i morsi, tutti si sono rincuorati e tranquillizzati quando la piccola “ha risposto al tocco di un’infermiera con un forte grido”. Un segnale che la piccola era viva e non morta, come si temeva e si pensava.

Il racconto dell’uomo

Attra è stato immediatamente contattato dalla televisione thailandese per raccontare quanto è successo. Alla televisione Ntd.tv, l’uomo ha raccontato come sono avvenuti i fatti e come è riuscito a trovare la piccola:

“Sono felice che il bambino è sopravvissuto. Sono stato così felice quando ha gridato. Non posso credere che ci siano genitori capaci di fare questo. Sono persone senza cuore. Come si fa a non amare una bambina così?”

La piccola è stata poi portata immediatamente all’ospedale di Chonburi, il Chonburi Hospital, per le cure adeguate.

Ora sta bene ed è in affido presso la polizia. Il capitano della polizia, Nattawut Na Chiangmai, ha così parlato, riguardo al comportamento della madre della piccola:

“Sospettiamo che l’intenzione della madre fosse quella di lasciarla morire, è molto probabile che se quell’uomo non l’avesse vista sarebbe morta entro poche ore”.

Della madre della piccola non si sa nulla e non si hanno notizie in merito. Fortunatamente, la piccola sta bene e questa è l’unica cosa importante e che conta.

Ecco l’immagine dell’uomo che è riuscito a trovare la piccola e la sua gioia nel sapere che è viva. Una vicenda che, fortunatamente, ha un lieto fine. Non resta che augurare il meglio alla piccola.

19437491_1342877195820525_2366340834358798196_n

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.