×

Sicurezza sul web: sappiamo cosa entra nel nostro computer

Navigare sicuri non è un’utopia ma proteggere i nostri dati personali non è sempre così facile e scontato.

https 3344700 1920 768x307

La sicurezza dei dati personali, è diventata una vera e propria crociata per tutti coloro che navigano nel web ed utilizzano servizi online.

Negli ultimi anni si è parlato molto di nuove norme di tutela per gli utenti e si è posto sotto i riflettori lo smercio dei dati personali a terze enti che si approriano di dati sensibili a nostra insaputa.

Molte volte ci siamo ritrovati messaggi sconosciuti nella nostra casella di posta, mail promozionali, spam, offerte improbabili da principi nigeriani con lo scopo di truffa, basti solo pensare all’aumento spropositato di attachi di phishing e ransomware negli ultimi due anni!

I mezzi variano, i contenuti cambiano, ma lo scopo è sempre quello: l’appropriazione dei nostri dati personali, dettagli bancari, carte di credito e documenti di identità.

Alcuni consigli di base per la navigazione

Non tutti a casa hanno un super computer blindato e inoppugnabile, ma con piccoli accorgimenti possiamo limitare per quanto è possibile per l’utente, dei danni che potrebbero essere irreparabili!
Abbiamo messo insieme qualche consiglio per voi:

  • La prima regola d’oro è sempre avere un antivirus e anti malaware installato ed aggiornato sul proprio computer: questo è un dogma imprescindibile se si vuole avere una vita tranquilla mentre si usa il proprio dispositivo;
  • Navigare su siti sicuri è certamente al pari del primo dogma. Seguire i nostri interessi non significa rincorrerli negli anfratti più oscuri del web, troveremo sempre dei lidi sicuri su cui attraccare nel mare del world wide web.
    Come esempio potremmo prendere dei portali che prevedono l’utilizzo di soldi come qualunque eCommerce. Prima di acquistare i nostri articoli preferiti e riceverli a casa comodamente dal divano, è bene sempre fare molta attenzione alla credibilità del sito e i feedback degli utenti.

Anche molti di noi appassionati di calcio che vogliamo seguire le quote e le scommesse farebbero bene ad affidarsi solo ai migliori allibratori online assicurandosi di avere tutte le certificazioni;

  • Accettare solo i cookie necessari. Ormai i concetto di cookies è familiare per la maggioranza dell’utenza di internet, i cookies sono utilizzati dai siti web per collezionare i dati personali dell’utente che giunge nel dominio e ha diritto ad usarli a norma di legge. L’utilizzo dei cookies è regolato dall’European Data Collection Board (E.D.C.B.), quindi i cookies che voi accettate quando arrivate su un sito non sono utilizzati illegalmente, però non tutti sono necessari.

    Molto spesso non ci soffermiamo a leggere il piccolo pop up informativo che notifica l’utente che il sito web utilizza dei cookies, clicchiamo il tasto accetta e proseguiamo nella navigazione, ma se ci soffermassimo un momento noteremmo che molti di questi pop up hanno un altro pulsante meno sgargiante e magari in grigio che dice più informazioni o mostra scopi o anche seleziona scelte.

    Insomma cliccando l’altro pulsante possiamo accedere alla lista degli scopi e dei partners a cui verranno mandati i nostri dati personali.
    In molti casi la maggioranza non è assolutamente tra i necessari!
    Quindi con molta pazienza potete revocarne il consenso disattivandoli uno per uno e salvando le scelte appena effettuate.
    Addirittura alcune di queste liste hanno il pulsante cliccabile “rifiuta tutti”.
    Pixabay

In poche parole

Navigare sicuri non è un’utopia ma proteggere i nostri dati personali non è sempre così facile e scontato. Le leggi Europee ci proteggono ma possono garantire la nostra sicurezza solo fino ad un certo punto perchè i primi a dover stare attenti dobbiamo essere noi.

Quindi quando ricevete email sconosciute le probabilità che siano malaware di ultima generazione o truffe è elevato, non fidatevi mai di chi vi vuole mandare soldi e soprattutto non cliccate quel link! Aggiornate il vostro antivirus e spendete qualche momento in più a selezionare solo i cookies necessari. Buona e sicura navigazione!

Contents.media
Ultima ora