Social Media Tourism, il festival del turismo digitale
Social Media Tourism, il festival del turismo digitale
Lifestyle

Social Media Tourism, il festival del turismo digitale

Social Media Tourism
Social Media Tourism

Il Social Media Tourism arriva a Gallipoli. Tra il 23 e il 24 novembre 2018 si terrà l'evento dedicato all'evoluzione digitale del settore turistico.

Nei giorni di venerdì 23 e sabato 24 novembre 2018 si terrà a Gallipoli, in provincia di Lecce, la prima edizione del “Social Media Tourism“, un’evento organizzato dall’omonima azienda dedicato al tema dello sviluppo del settore turistico in ottica di innovazione digitale. Teatro dell’evento sarà la Galleria dei Due Mari di Gallipoli, che ospiterà incontri, speech e workshop su diversi temi legati alla digitalizzazione del settore turistico. Per partecipare al social media Tourism è sufficiente acquistare i biglietti sul sito ufficiale dell’evento.

Social Media Tourism e la digitalizzazione del turismo

Gli organizzatori del Social Media Tourism 2018 hanno ideato l’evento per cercare di soddisfare, anche parzialmente, il bisogno di formazione e competenze del personale delle aziende turistiche che vogliono evolvere la propria attività in senso digitale, e costruire sul Social Media Marketing e sul Digital Marketing Turistico un nuovo modo di fare impresa nel mondo del turismo: innovativo ed estremamente competitivo.

I due giorni di evento ospiteranno diverse occasioni di incontro tra freelance, professionisti e aspiranti operatori del settore del marketing turistico digitale.

Il Social Media Tourism è interamente organizzato dalla 3M LAB, agenzia di Design, Marketing e Comunicazione con sede a Gallipoli e da Luca Caputo, consulente e formatore professionista nel mondo del Marketing Turistico. Stanno collaborando e aderendo all’evento numerose aziende private e pubbliche, tra cui Caroli Hotels, Pugliesi a Milano, WiCity e il Comune di Gallipoli.

Temi e workshop del Social Media Tourism

Tra 23 e 24 novembre a Gallipoli il Social media Tourism cercherà di approfondire le problematiche e le potenzialità dell’apertura del settore turistico allinnovazione digitale sviluppando cinque temi principali: Digital Marketing Turistico, Food Tourism, Social Media Marketing Turistico, Destination & Tourism Experience e Startup. Su questi temi verranno proposti speech, interventi, workshop e competizioni interattive tra i partecipanti.

Come riporta il comunicato stampa dell’evento infatti “formazione, intrattenimento, turismo, professioni digitali, networking, startup, innovazione e business saranno le leve fondamentali di un evento unico sul Turismo Digitale nella Regione Puglia e nel Sud Italia”. Gli organizzatori del Social media Tourism sono quindi consapevoli del ruolo che il Sud Italia può svolgere in questo processo di digitalizzazione delle imprese turistiche, diventando finalmente trainanti per l’intero settore italiano.

Non ci saranno però solo speech e workshop al Social media Tourism: un evento interno molto particolare è infatti la Startup Competition, che avrà inizio nei mesi precedenti all’evento e a cui si potrà partecipare presentando progetti e “idee di business e startup nel turismo”. Durante i giorni dell’evento si terrà la finale della competizione: a questa avranno accesso i team dei tre migliori progetti, che potranno presentare pubblicamente la propria idea e cercare di guadagnarsi il voto dei membri della giuria, che decreterà il vincitore di tale competizione. “La Startup vincente avrà poi la possibilità di intraprendere un percorso di accelerazione in un hub digitale e d’innovazione italiano per continuare a far crescere l’idea di business” proposta durante il Social media Tourism.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche