San Siro è sotto osservazione: "Oscillazioni anomale" | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
San Siro, “Oscillazioni anomale” al terzo anello: tecnici rassicurano
Sport

San Siro, “Oscillazioni anomale” al terzo anello: tecnici rassicurano

San Siro sarebbe nuovamente sotto osservazione: il terzo anello avrebbe oscillato di qualche centimetro durante la partita contro l'Atalanta.

Il terzo anello dello stadio San Siro di Milano oscillerebbe di qualche centimetro quando raggiunge determinate frequenze. Questo fenomeno, secondo quanto riporta ‘Il Corriere della Sera’, si sarebbe verificato durante la partita casalinga dell’Inter contro l’Atalanta di Giampiero Gasperini. Questa anomalia all’impianto avrebbe fatto scattare più di un allarme all’interno del Comune di Milano.

Questo tipo di oscillazione è già avvenuta anche in passato durante alcuni eventi, obbligando la Commissione di Vigilanza del Comune a studiare dettagliatamente il caso. Dopo l’ennesima manifestazione del fenomeno la Commissione ha ribadito quanto aveva scoperto in precedenza. In concomitanza con alcune frequenze la struttura del terzo anello di San Siro oscillerebbe. Proprio per questo motivo, coloro che sono responsabili della gestione dell’impianto devono garantire che queste soglie non vengano oltrepassate. Nella serata di sabato 20 aprile 2019, al Meazza si disputerà l’importantissima partita tra Inter e Roma. Il terzo anello verrà aperto solo a circa duemila spettatori ospiti che sono arrivati da Roma per assistere alla partita.

I precedenti

Negli anni passati ci sono state alcune segnalazioni, specialmente durante alcuni concerti.

Un esempio sono i due concerti di Vasco Rossi nel 2003: durante le esibizioni del famoso cantautore, infatti, un gruppo di ingegneri edili seguì con molta attenzione le eventuali vibrazioni ed oscillazioni. Fu proprio durante questo esperimento che vennero rilevate vibrazioni per un totale di circa 5,2 centimetri, 2,6 a sinistra e 2,6 a destra.

Nel 2004, invece, prima di un concerto degli U2, la Procura di Milano sequestrò alcuni gradini del secondo anello sostenendo che ci potesse essere un pericolo. Il Comune, al contrario, rassicurò tutti ribattendo che non c’era nessun tipo di preoccupazione.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fabio Rossi
Fabio Rossi 436 Articoli
Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.