×

Buffon conquista la Ligue 1 col Psg: “Chi non soffre non può crescere”

Il portiere 41enne: "Ogni trionfo va assaporato fino in fondo". I complimenti della Juventus: "Un grande applauso a Gigi".

Gigi Buffon

Gigi Buffon esulta insieme al Psg. La formazione allenata da Tuchel ha vinto il campionato francese con cinque giornate d’anticipo grazie al pareggio del Lille contro il Tolosa. Festa grande al Parco dei Principi dove i parigini, in campo con una maglia speciale dedicata alla cattedrale di Notre Dame, liquidano 3-1 il Monaco (tripletta di Mbappé). E’ l’ottava Ligue 1 nella storia del Psg, la sesta negli ultimi sette anni.

I post di Buffon

Per Buffon si tratta del decimo titolo dopo i nove conquistati in Italia da giocatore della Juventus. “Le persone che non soffrono mai non possono crescere né sapere chi sono”, ha scritto il portiere sui propri profili social citando lo scrittore statunitense James Baldwin. Un riferimento non troppo velato a quanti lo hanno criticato e considerato ‘finito’: a 41 anni l’estremo difensore porta a casa l’ennesimo trofeo da protagonista.

In un altro post Buffon ha quindi aggiunto: “Ora dobbiamo festeggiare perché ogni trionfo va assaporato fino in fondo”.

Il messaggio della Juventus

Anche la Juventus ha reso omaggio al numero 1 dei transalpini su twitter: “Un grande applauso a Gigi Buffon, campione di Francia con il Psg”. Precedentemente Buffon aveva fatto i complimenti ai bianconeri per l’ottavo scudetto consecutivo: “8 anni di sudore, determinazione, attenzione ai dettagli, passione = 8 anni sul tetto d’Italia. Andate oltre ogni amarezza, ragazzi. E festeggiate, perché state continuando a scrivere una storia fantastica!!”.


Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in "Lettere moderne", frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.


Contatti:

Contatti:
Giorgio Meroni

Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in "Lettere moderne", frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.

Leggi anche