Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Mondiali calcio femminile: il Brasile trionfa sulla Giamaica 3 a 0
Sport

Mondiali calcio femminile: il Brasile trionfa sulla Giamaica 3 a 0

nazionale brasile
nazionale brasile

Giornata d'oro per Italia e Brasile, che portano a casa i primi 3 punti del mondiale. Cristiane vera stella del calcio brasiliano segna 3 reti.

La terza giornata dei mondiali di calcio in Francia ha rservato molte sorprese. Oltre alla vittoria della nazionale italiana contro le Matildas australiane, infatti, si è concluso il match delle altre due squadre del girone C: Brasile e Giamaica. A conclusione della giornata, invece, sarà la volta del derby tra Inghilterra e Scozia, previsto per le 18. Il Brasile ha battuto nettamente la Giamaica per 3 rete a 0. La classifica finale, dunque,

La sconfitta della Giamaica

A spezzare l’equilibrio iniziale è stato il gol di Cristiane arrivato al 15° minuto di gioco. Da quel momento la squadra brasiliana era inarrestabile: le giocatrici hanno attaccato pesantemente le avversarie. I successivi gol sono firmati sempre da Cristiane e arrivano al 50° e al 63° minuto. La squadra brasiliana, a conti fatti, ha registrato il maggior possesso palla (62%) e ha registrato un numero maggiore di tiri in porta (19 a 14). La vittoria che porta a casa la nazionale di Hickmann Alves porta tre punti aggiuntivi alla classifica.

La Giamaica, in particolare Khadija Shaw, ha provato ben 4 chiusure, senza però concludere nulla.

Le squadre

Il Brasile vanta la sua nona partecipazione ai mondiali. In campo contro le avversarie sono scese sia giovanissime sia giocatrici più esperte. Marta, 33enne, è la stella della squadra verde-oro: la giovane ha vinto ben cinque volte il pallone d’oro ed è la miglior marcatrice di tutti i tempi. Formiga, invece, ha 41 anni, ma dimostra ancora la forza e la determinazione per scendere in campo a un evento mondiale. Il Brasile purtroppo sta attraversando un brutto periodo per il calcio femminile: infatti, il tecnico Oswaldo Fumeiro Alvarez è attaccato dai quotidiani nazionali per la mancanza di inventiva. A mettere in difficoltà le avversarie, infine, c’erano anche le tre attaccanti di punta, Bia Zaneratto, Cristiane e Monica.

La Giamaica, invece, ha schierato sul campo alcune giocatrici ben conosciute in Italia per la loro partecipazione in serie A: Toriana Patterson (Bari) e Allison Swabye Trudi Carter (Roma).

Davanti a loro c’è la stella della squadra, Khadija “Bunny” Shaw, la giocatrice con il più alto rapporto gol/presenze al torneo. Infine, era presente anche l’emergente Jody Brown. La squadra giamaicana è la più giovane presente al mondiale: l’età media delle partecipanti, infatti, è di 23 anni. Inoltre, la Giamaica è la prima nazione caraibica ad approdare al torneo.

La classifica e le statistiche

La classifica provvisoria del girone C vede al primo posto, a pari merito, il Brasile e l’Italia, che con le vittorie di oggi incassano i prime 3 punti. A seguire, Australia e Giamaica con 0 punti. La brasiliana Cristiane si aggiudica il primo posto nelle statistiche relative al numero di gol: la giocatrice, infatti, ha messo in rete tre palloni. Al secondo posto, invece, troviamo l’italiana Barbara Bonansea con 2 gol, insieme alla spagnola Hermoso e la francese Renard.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Laura Pellegrini
Laura Pellegrini 305 Articoli
Classe '98, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Da sempre curiosa e attenta ai fatti di attualità, spera di costruirsi (in futuro) un nome nel giornalismo politico. L'ambizione è quella di lavorare nelle istituzioni europee, ma per ora prosegue gli studi di Comunicazione e Società all'Università di Milano.