×

Calciatore uccide e poi mangia un’iguana: denunciato da animalisti

La foto è stata postata sui social network della moglie del calciatore: "Troppe persone pensano ai fatti degli altri", la sua risposta.

Il protagonista di questa a dir poco stramba storia è Richard Roy, calciatore 31enne che milita nel campionato indiano nel Neroca, ed ex storico dell’Hamilton, squadra della Premier scozzese. A scatenare la rabbia di tutti gli animalisti è stata una foto scattata e pubblicata su Facebook dalla moglie del calciatore. Nella fotografia è ritratto Roy mentre brandisce in mano una grossa iguana sopra il lavello della cucina della famiglia dell’uomo, pronta ad essere cucinata.

L’indignazione dei seguaci del giocatore e degli animalisti è emersa nei commenti sottostanti alla fotografia pubblicata sui social network. Tantissimi sono gli inulti e le provocazioni degli utenti. Immediata anche la risposta dei gruppi di animalisti: infatti, secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ la coppia è stata immediatamente denunciata alle forze dell’ordine.

La difesa della moglie di Roy

In replica ai tanti insulti ricevuti, la moglie di Richard Roy ha risposto animatamente su Facebook: “Le persone devono pensare solo ai loro fatti.

Troppe hanno molto da dire sulla vita degli altri. Se non vi piace come vivo la mia vita, rimuovimi dagli amici“. A discolpa della coppia bisogna ammettere che in Trinidad e Tobago, nazione natale dei due coniugi, l’iguana è tradizionalmente considerata come una delle carni più prelibate e pregiate dell’isola dell’America centrale.

Dopo la reazione dei follower sui social, la moglie di Roy ha chiarito la propria posizione: “Era solo uno scherzo, abbiamo una famiglia con animali domestici. Nessuna persona è venuta da me. L’indagine è completamente nuova per me”.


Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche