×

Serie A, gol e spettacolo in Napoli-Fiorentina: 6-0 degli azzurri alla Viola

Si impone il Napoli sulla Fiorentina nel lunch match di Serie A. Tre punti per la squadra di Gattuso

Napoli-Fiorentina

Gol e spettacolo in Napoli-Fiorentina, match valido per la 18^ giornata di Serie A. Allo stadio Diego Armando Maradona si è giocato il lunch match delle 12.30 per il massimo campionato. Successo per i padroni di casa grazie alle reti di Insigne – doppietta -, Demme, Lozano, Zielinski e Politano.

6-0 il risultato finale.

Napoli-Fiorentina: cronaca primo tempo

Parte subito forte il Napoli di Gennaro Gattuso che vede Lozano scatenato sulla corsia di destra servire Petagna. Il centravanti difende palla e tocca dietro per Insigne che col destro insacca il vantaggio dopo appena 5 minuti di gioco.

Al quarto d’ora scontro di gioco tra Ospina e Manolas che si sono scontrati a seguito di un contrasto aereo. Dopo due minuti di stop i due compagni di squadra hanno ripreso a giocare senza particolari problemi.

Reagisce la Fiorentina che non ci sta a perdere. Al 23’ è Biraghi a colpire la traversa dopo una conclusione deviata da Manolas. Sempre l’esterno Viola, alla mezz’ora prova il diagonale mancino che termina di poco a lato. In mezzo alle due occasioni, un miracolo di Ospina su Ribery.

Si scopre la Fiorentina alla ricerca del pari e al 35esimo è micidiale il contropiede partenopeo: scatto di Zielinski, apertura a sinistra per Petagna.

Palla in mezzo per l’inserimento di Demme e rete del raddoppio.

Show del Napoli. Minuto 38: scatto di Insigne, doppia serpentina e taglio per Lozano che insacca il tris. 3-0 per il Napoli in meno di quaranta minuti.

C’è tempo anche per il poker prima della pausa tra i due tempi. È Zielinski a prendersi la scena con un tiro di destro che si insacca dopo aver colpito il palo.

Il secondo tempo

La ripresa inizia con un cambio nella Viola: rimane negli spogliatoi Ribery. Al suo posto Kouamé. Il Napoli continua ad attaccare e Insigne cade in area: per l’arbitro Chiffi è simulazione e giallo.

Al 54’ ci prova Vlahovic ma Koulibaly salva sulla linea di porta. C’è spazio anche per Politano che entra al minuto 62.

Un secondo tempo di gestione per il Napoli che dal 70esimo controlla ampiamente match e risultato. Score che viene incrementato ancora da Insigne, questa volta dal dischetto. Fallo di Castrovilli su Bakayoko e il capitano non sbaglia dagli undici metri.

Sul 5-0 Gattuso ha deciso di cambiare tanti giocatori per preservare le energie dei titolari. Niente da fare per la Fiorentina che si arrende alla supremazia dei rivali.

Arriva pure il 6-0: timbra anche Politano.

Al triplice fischio fa festa solo la squadra partenopea: al Diego Armando Maradona vince il Napoli 6-0.

In classifica sale a quota 34 punti il Napoli con una partita ancora da recuperare – quella contro la Juventus -. Resta ferma a 18 punti la Fiorentina.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora