> > Tale e Quale Show, Malgioglio è duro con Andrea Dianetti e demolisce l'imita...

Tale e Quale Show, Malgioglio è duro con Andrea Dianetti e demolisce l'imitazione di Baglioni

Tale Quale Show Dianetti

Cristiano Malgioglio si distingue per i suoi commenti taglienti. Sull'imitazione di Claudio Baglioni fatta da Dianetti non ha usato mezzi termini.

Andrea Dianetti è stato uno dei primi ad esibirsi nella terza puntata di Tale e Quale Show. L’attore e conduttore ha portato sul palco una sua interpretazione di Claudio Baglioni, un’imitazione che è stata ben accolta dai giudici del programma, tutti tranne Cristiano Malglioglio che, tra i fischi ha dichiarato: “Non gli assomigli per niente”. 

Tale e Quale Show, Malglioglio critica Dianetti: “Baglioni non cantava così nemmeno quando aveva 6 anni”

Il paroliere nel dire la sua sulla performance, ha voluto sottolineare la mancanza di decisione e la somiglianza con il cantante che, a suo dire, era assente: 

“Io sono contrario di tutto quello che è stato detto […] indecisione in tutto, voce: non gli assomigliavi per niente. Claudio ha una voce potente con una estensione incredibile e penso che lui non cantasse così nemmeno quando aveva sei anni. Io devo dire quello che penso.

Io dico che gli assomigliava in nulla. Hai una buona voce, ma imitare una voce potente come quella di Claudio Baglioni, io non l’ho sentita”. 

Panarello: “Qualcuno si è messo a pomiciare”

Giorgio Panariello ha avuto un modo tutto suo per commentare l’esibizione di Dianetti: “Qualcuno si è messo a pomiciare in mezzo là. Si ricorderanno di questa puntata molti di loro stasera”, nel ricordare l’interpretazione di Morandi ha poi concluso: “Il Baglioni di stasera è molto più convincente”.