> > The Voice Senior, Loredana Bertè si sfoga in studio: il motivo

The Voice Senior, Loredana Bertè si sfoga in studio: il motivo

The Voice Senior Loredana

Loredana Bertè ha avuto un momento di sfogo contro il pubblico quando un concorrente ha dovuto scegliere uno dei giudici. Cosa è successo.

Nel corso della puntata di The Voice Senior andata in onda venerdì 20 gennaio c’è stato un piccolo momento di tensione.

Loredana Bertè, al termine dell’esibizione del 61enne Paolo Emilio Piluso si è sfogata, seppure un attimo, quando qualcuno le ha urlato dal pubblico il nome dei colleghi Ricchi e Poveri: “Fatti i cavoli tuoi”, ha replicato urlando Loredana.

The Voice Senior, Loredana Bertè sbotta in studio: “Fatti i cavoli tuoi”

Il 61enne di Cosenza si è esibito interpretando un brano per nulla facile ossia “Bella d’Estate”, canzone portata al successo dal mai dimenticato Mango.

L’esibizione del concorrente è stata accolta con entusiasmo tanto che non ci è voluto molto tempo prima che tutti i giudici si girassero. Da lì com’è prevedibile intuire, c’è stato il consueto battibecco per portare il concorrente ciascuno nella propria squadra. È stato in quel frangente che è successo l’inaspettato. Dal pubblico è arrivato l’incitamento ai Ricchi e Poveri e il conseguente “spazientimento” di Loredana Bertè che ha sbottato. Il risultato finale è stato un siparietto dall’esito spassoso.

La decisione finale del concorrente

Alla fine Paolo Emilio Piluso ha dovuto prendere la fatidica decisione e scegliere in quale squadra stare. L’ago della bilancia si è rivolto verso il team dei Ricchi e Poveri, motivando così la decisione: “Loredana è una mia conterranea, Gigi è un grande maestro, Clementino è simpaticissimo e i Ricchi e Poveri hanno voci straordinarie.

Scelgo i Ricchi e Poveri. Mi intriga il fatto di cantare con voi”. La coppia di coach si è detta entusiasta per la scelta fatta dal 61enne. Delusione invece per Loredana Bertè che aveva sperato di venire scelta: “Mi sento tradita”.