Turismo a Matera: +152% di avventori negli ultimi 7 anni
Turismo a Matera: +152% negli ultimi 7 anni
Viaggi

Turismo a Matera: +152% negli ultimi 7 anni

turismo a matera

Boom di turisti nelle città d'arte. Soprattutto a Matera: +152% negli ultimi 7 anni. Il risultato arriva prima della sua elezione a capitale europea della cultura nel 2019.

Matera, la provincia lucana nota come “La città dei sassi“, è la città che nell’arco di tempo tra il 2010 e il 2017 ha ricevuto il tasso più alto di turisti: ben il 152% in più.

Il boom è avvenuto ancora prima che la città fosse incoronata capitale europea della cultura nel 2019.

Precedentemente riscoperta e poi rivalutata nel 2004 con l’uscita del film La Passione di Cristo, diretto da Mel Gibson, la città dei sassi ha attirato una crescente attenzione da parte del pubblico, fenomeno per il quale il Centro Studi Turistici di Firenze presenterà la propria ricerca nel corso della 21esima Borsa del Turismo delle 100 città d’Arte, prevista a Bologna dal 19 al 21 maggio.

Città artistiche: componente importante del turismo nostrano

Nel 2016 arrivano a costituire più del 36% degli arrivi nel nostro paese. Un fenomeno destinato a crescere ulteriormente, se pensiamo al fatto che negli ultimi 20 anni il turismo nei centri d’arte tricolore ha ottenuto un incremento del 3,4% annuo, per un fatturato ammontante a oltre 11 miliardi di euro.

In particolare, il 70% di questa cifra si riferisce alle spese da parte degli stranieri. Oltre a Matera, le città d’arte che hanno guadagnato il numero più elevato di avventori sono Padova (+44,9%), Verona (+44,7%), Roma (+30,6%), Bologna (+26,5%), Firenze (+25,2%) e Venezia (+22,3%).

Considerando l’arco di tempo tra il 2010 e il 2016, Confcommercio ha stabilito che il turismo italiano è cresciuto del 18,8% e riporterà questo notevole rialzo nella stessa occasione bolognese, con 6,6 milioni di turisti in più.

Sapendo che l’arte passa anche attraverso i musei, nello stesso lasso di tempo l’affluenza dei visitatori nei musei statali italiani è cresciuta del 22%, con 8,2 milioni di presenze in più. Soltanto nel 2016 l’incremento annuo è stato del 3,8%.

Con il maggiore avvento dei turisti nel Bel Paese, sono aumentati anche gli esercizi e i posti letto: rispettivamente il 46% per i primi e l’11% per i secondi, per un totale di 885.400 nel 2016.

Le città ad essersi più attrezzate sono Torino (+80%), poi Padova (+68%), Lecce (+44%), Verona (+ 33%), Venezia (+25%), Roma (+23%), Bologna (+13%).

Grazie a questo fenomeno crescono anche gli introiti, per un totale del +9% e con un risultato superiore a 175 milioni di euro nel 2016. Va inoltre sottolineato che i turisti stranieri preferiscono spendere proprio nelle città d’arte, con una media del 22% in più. Complessivamente i turisti arrivati in Italia nel 2016 hanno speso nelle città d’arte il 36,7% del proprio budget, equivalente a ben 13 milioni di euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Contattare Airbnb
Viaggi

Come contattare Airbnb

di Notizie

Airbnb è una piattaforma ben strutturata per la condivisione di case, appartamenti e stanze. Per ogni dubbio c’è un servizio clienti reperibile tutti i giorni. Ecco cosa dovete fare.