Uccide un cane a calci: su Facebook appello per trovarlo
Uccide un cane a calci: su Facebook appello per trovarlo
Esteri

Uccide un cane a calci: su Facebook appello per trovarlo

Uccide un cane a calci: su Facebook appello per trovarlo

Un cagnolino è stato aggredito e ucciso da un teenager al parco. La padrona lancia un appello su Facebook per trovare il colpevole.

“Il mio cane non meritava di morire”. Samantha Winfield è ancora sconvolta per l’uccisione del proprio cane. Il suo piccolo animale domestico si trovava in giro al parco con il fidanzato di lei. A un tratto il cagnolino è stato circondato e attaccato da un gruppo di teenager. Uno di loro lo ha colpito con un calcio e per l’animale non c’è stato più nulla da fare.

Appello su Facebook

La terribile storia è stata denunciata dalla stessa Samantha su Facebook. Sulla pagina di Missing pets in Havering Romford and Dagenham, specializzata su annunci di animali domestici persi tra il sottoborgo londinese di Romford e Dagenham, la ragazza ha raccontato la sua storia. “È stato un incidente disgustoso e inaccettabile. Abbiamo già denunciato tutto alla polizia, ma abbiamo bisogno anche del vostro aiuto per trovare il colpevole”.

Precedente

La vicenda del cagnolino di Samantha ricorda da vicino la triste morte di un cagnolino ucciso a calci da 3 ragazze filippine, nel 2011.

Esiste un filmato che riprende quanto accaduto. Per il povero animale domestico sono 19 minuti di torture e giochi sadici. Le ragazze non lo risparmiano: lo pestano come se fosse un pallone da calcio. Gli autori del filmato sono stati arrestati dalle autorità nel 2013, ben 2 anni dopo l’omicidio del cagnolino. L’accusa è di crudeltà verso gli animali e sfruttamento di minori, essendo le 3 ragazze filippine minorenni. Secondo gli inquirenti, il filmato sarebbe stato girato per essere venduto al mercato del “dark web”. Quest’ultima sarebbe la sezione sommersa di internet, accessibile soltanto attraverso appositi programmi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Danneo
Andrea Danneo 258 Articoli
Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in Lettere moderne a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.