×

Ucraina, Kiev: “Sequestrato convoglio umanitario a Mariupol, sono prigionieri”

L'Ucraina ha accusato le forze russe di aver sequestrato 11 autobus che avrebbero dovuto evacuare i cittadini di Mariupol.

ucraina
ucraina

Mentre prosegue l’offensiva russa contro l’Ucraina, Kiev ha accusato le forze di Mosca di aver sequestrato un convoglio umanitario di 11 autobus vuoti diretti a Mariupol: nella cittadina sono quasi 100 mila le persone intrappolate tra le rovine.

Kiev: “Sequestrato convoglio umanitario a Mariupol”

Secondo quanto affermato dal presidente Zelensky, i russi avrebbero infatti sequestrato 11 pullman vuoti che avrebbero dovuto trarre in salvo i cittadini in fuga da Mariupol, facendo prigionieri gli autisti dei mezzi e diversi operatori dei servizi di emergenza. Sono quasi 100 mila le persone bloccate tra le rovine della città, senza acqua, cibo ed elettricità, sotto l’inesorabile bombardamento russo. Decine di migliaia di residenti sono già fuggiti dalla città portuale meridionale assediata e il leader ucraino ha rinnovato i suoi appelli affinché la Russia consenta corridoi umanitari sicuri.

CNN mostra video lancio missili dalla Crimea

La CNN ha diffuso un video che mostra il lancio di missili verso l’Ucraina da una nave situata al largo della costa della Crimea, a ovest della città di Sebastopoli. “È chiaro che c’è una nave in piedi là fuori in lontananza”, dice una voce maschile parlando in russo secondo quanto riportato. Il portavoce del Pentagono John Kirby aveva dichiarato nei giorni precedenti che gli Stati Uniti hanno registrato un aumento dell’attività navale nel Mar Nero settentrionale.

Pentagono: “Russi hanno usato missili ipersonici”

Lo stesso Kirby ha inoltre dichiarato che le forze russe avrebbero usato missili ipersonici in almeno un’occasione. Questo tipo di missile sarebbe stato usato in particolare contro un edificio a una distanza relativamente ravvicinata. Difficile sapere quale fosse esattamente la giustificazione per questo, ha continuato il portavoce del Pentagono, “ma potrebbe benissimo essere legato a problemi di prestazioni che stanno riscontrando rispetto alle munizioni guidate di precisione“.

Contents.media
Ultima ora