×

Ucraina, Zelensky: “Ci stiamo avvicinando alla pace e alla vittoria”

Secondo il presidente Zelensky, il conflitto si sta avviando verso la pace e la vittoria per l'Ucraina: il leader ha invitato il suo popolo a resistere ancora.

guerra in ucraina

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha lanciato alla nazione un messaggio di speranza verso una rapida risoluzione del conflitto e ha parlato apertamente di vittoria e pace sempre più vicine.

Zelensky: “Ci stiamo avvicinando alla vittoria”

In un videomessaggio condiviso sui social network, il leader si è così espresso: “Ci stiamo avvicinando alla pace, ci stiamo avvicinando alla vittoria.

Questa guerra non può essere senza vittoria. Così sarà“. E ancora: “Non possiamo fermarci nemmeno per un minuto perché ogni minuto riguarda il nostro destino, il nostro futuro e la nostra sopravvivenza“.

A distanza di un mese esatto dal momento in cui i carri armati russi sono entrati nel suo paese, si è inoltre chiesto se l’avrebbero fatto, a posteriori, “se avessero saputo che la guerra sarebbe durata tanto“.

Zelensky: “Ho ribadito che vogliamo la pace”

Ha poi ripercorso gli impegni internazionali che l’hanno tenuto occupato tutta la giornata riferendo di ave parlato alla Nato, al G7 e al summit dell’Unione Europea e di aver avuto scambi d’opinione col presidente della Lituania, col primo ministro di Israele e del Regno Unito e col presidente egiziano Al Sisi. “A tutti ho ribadito che vogliamo la pace, che anche il popolo russo vuole la pace“, ha evidenziato.

Durante gli scambi con i leader europei aveva inoltre inviato un messaggio di ringraziamento per il sostegno dimostrato all’Ucraina non senza recriminare la tardività con cui sono giunte le sanzioni contro la Russia.

Contents.media
Ultima ora