Vino rosso: sapevate che berlo aiuta a perdere peso? - Notizie.it
Vino rosso: sapevate che berlo aiuta a perdere peso?
Salute

Vino rosso: sapevate che berlo aiuta a perdere peso?

vino rosso
Vino rosso: sapevate che berlo aiuta a perdere peso?

Il vino rosso servirebbe a perdere peso, almeno a quanto stabilito dalla Washington State University e da Harvard.

Bevete vino rosso? Da oggi un motivo in più per brindare, allora, visto che da alcuni recenti studi sembrerebbe che gustare questo delizioso nettare serva a chi vorrebbe perdere peso.

Il vino rosso per perdere peso

Possibile? Davvero qualcosa di così delizioso aiuterebbe i fissati per la linea e, perché no, anche tutti coloro che temono che alzare troppo spesso il calice potrebbe portare a veder salire l’ago della bilancia?

Questa notizia non sembrerebbe una informazione fasulla, una di quelle leggende metropolitane divulgate non si sa bene da chi, una fake new pronta ad essere dissolta tra malumori e tristezza di chi ama bere il vino rosso.

No, ad affermare quesat importante notizia, sarebbero la Washington State University e a Harvard. Come dire, luoghi autorevoli, nei quali eminenti studiosi sono arrivati ad una tale conclusione. Perché? Proviamo a capirlo.

vino rosso

Grasso bianco e grasso bruno

Cominciamo con il dire che sono state fatte alcune ricerche, ovviamente, e che quindi si tratta di affermazioni assolutamente comprovate.

A quanto, dunque, risultato da ricerche e analisi fatte, sembrebbe che il resveratrolo, ovvero un polifenolo che si trova principalmente nella buccia degli acini d’uva rossa, può contribuire a trasformare il grasso bianco testardo in grasso bruno.

Cosa significa ciò? Che questo causa un aumento della produzione di calore, dando come risultato la non metabolizzazone degli acidi grassi in adenosina trifosfato. Il resveratrolo, sempre in minima parte è contenuto anche in altri alimenti quali frutta secca, nocciole, arachidi, pistacchi et similia, e anche nei frutti di bosco ma, come già detto, più che altro proprio nella buccia degli acini d’uva rossa.

Washington State University e Harvard

Vino rosso, quindi! Ed è proprio da questo dato che sono sono partiti i ricercatori della Washington State University, e a riportare il loro studio è stato Le bevande business, riportando anche altro studio, questa volta condotto dall’Università di Harvard, che ha aggiungo ulteriori argomenti, anche questi a favore della bevanda.

Sono stati proprio loro a confermare, con i loro studi, che esiste un legame da non tralasciare assolutamene tra il vino rosso e, la spessop agognata, perdita di peso.

È stato condotto ovviamente uno studio, e i ricercatori hanno deciso di esaminare un campione di tutto rispetto: 20.000 donne sopra i 13 anni.

Qual è stato il risultato? Decisamente interessante: chi tra loro che ha bevuto due bicchieri di vino rosso al giorno ha il 70% in meno di probabilità di essere sovrappeso. Un dato, quindi, di tutto rispetto.

Bere di notte è meglio

Ci credereste? Anche questo è stato appurato e, anche se può sembrare incredibile, sarebbe un’altra maniera per utilizzare il vino rosso come dimagrante. Tale conslusione è arrivata tramite uno studio condotto nel 2012. In questo caso a portare a tale conclusione sono state le api: gl studiosi hanno infatti osservato gli effetti del resveratrolo sugli insetti, scoprendo che la bevanda aiuta a ridurre la sensazione di fame.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche