> > Wanda Nara nei guai con i vicini che adesso vogliono portarla in tribunale

Wanda Nara nei guai con i vicini che adesso vogliono portarla in tribunale

Wanda Nara

Wanda Nara nei guai con i vicini che adesso vogliono portarla in tribunale perché un suo presunto abuso edilizio avrebbe resettato la misura in atto

Wanda Nara sarebbe nei guai con i vicini che adesso vogliono portarla in tribunale perché secondo la loro versione la manager e showgirl avrebbe fatto perdere ai sui condomini l’occasione del Superbonus 110%.

Spieghiamola meglio: al centro del contendere ci sarebbe la veranda della casa di Milano di Wanda Nara. Tutto avrebbe avuto origine da una riqualificazione del condominio da 17 milioni di euro

Wanda Nara nei guai con i vicini

La casa in questione è il famoso appartamento con vista stadio Meazza protagonista di molte uscite social di Nara. Repubblica spiega che nel 2018 sarebbe stata costruita in modo abusivo una struttura per chiudere uno dei terrazzi del suo appartamento, “al penultimo e l’ultimo piano del condominio”.

Ecco, con quel parziale “carico penale” pendente anche se non giunto a definizione sarebbe andata in fumo la possibilità della palazzina di accedere al Superbonus 110%, a sostegno di un intervento di riqualificazione del palazzo da oltre 17 milioni di euro. 

L’azione legale in via di valutazione

Ecco perché una delegazione dei vicini si è quindi rivolta a uno studio legale e sono in corso le valutazioni per una eventuale azione giudiziaria contro Wanda Nara.

Nel 2018 il Comune di Milano aveva rilevato due diversi interventi edilizi irregolari nella proprietà: al sedicesimo piano, di cui era responsabile il precedente proprietario, e poi la veranda in questione.