×

Zoe Esposito, chi è e cosa fa nella vita?

Zoe Esposito è la fidanzata di Niccolò Bettarini, figlio dell'ex calciatore Stefano Bettarini e della conduttrice televisiva Simona Ventura.

Zoe Esposito e Niccolò Bettarini
Zoe Esposito e Niccolò Bettarini

Zoe Esposito è la fidanzata di Niccolò Bettarini, il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini, anche solo leggendo il cognome si potrebbe intuire di chi è figlio. E’ stata proprio la ragazza a difendere Niccolò da chi lo ha aggredito. Tutto è successo proprio davanti al noto locale della movida milanese, l’Old Fashion.

Zoe Esposito

Zoe Esposito è la fidanzata 21enne di Niccolò Bettarini, studia lingue e comunicazione allo Iulm e vive a Milano.

La ragazza ha un profilo Instagram, dove conta 8.278 followers. Ed è stato proprio sul social che ha deciso di pubblicare un messaggio che esprime profondità d’animo. Leggiamo: “voler bene significa sacrificio, significa essere insieme nel bene e nel male. Voler bene a qualcuno significa difenderlo da tutto e da tutti, significa presenza, senza se e senza ma.

Contro tutto e tutti, forza roccia. Io con te. Tu con me”.

Non sono solo parole quelle pubblicate dalla ragazza, perché sono arrivate di seguito a un avvenimento. Tutti i giornali, stampati e online, i giornali radio e i telegiornali lo hanno raccontato. Infatti sabato 30 giugno il figlio della conduttrice e dell’ex calciatore è stato vittima di un’aggressione. A Milano proprio vicino al noto locale, l’Old Fashion di V.le Alemagna, il ragazzo ha subito i colpi di 11 pugnalate.

La ragazza, Zoe, si trovava con lui e non ci ha pensato due volte a difenderlo buttandosi sul ragazzo a terra e facendogli da scudo. Anche lei ha preso i calci e i pugni da chi ha voluto essere così tanto violento, è stata colpita anche in viso, ma non ha riportato gravi lesioni.

Lei 8 giorni di prognosi, lui è stato operato alla mano. In un primo momento si vociferava che fosse in fin di vita, ma Simona ha subito scritto un messaggio sui suoi social dove smentiva la triste notizia. Un’eroina, insomma, Zoe Esposito, che sostiene ciò che dice prima coi fatti.

Niccolò Bettarini

Dal Niguarda di Milano, i medici che hanno operato e curato Niccolò hanno annunciato che l’intervento è andato bene. L’intervento è durato due ore durante le quali i medici sono riusciti a ricostruire il nervo lesionato con successo.

Il ritorno a casa del ragazzo è stato annunciato da papà Stefano sui social. Una vecchia foto di Stefano e del figlio ancora piccolo accompagnata dalla didascalia “Ben tornato a casa” con l’emoticon di un leone.

Sottolinea la forza avuta dal ragazzo in questa occasione l’ex calciatore e annuncia teneramente ai tanti preoccupati il ritorno a casa del figlio. Come hanno fatto anche Simona Ventura e Zoe Esposito.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche