Aggredita a Roma la giornalista del programma Agorà - Notizie.it

Aggredita a Roma la giornalista del programma Agorà

Cronaca

Aggredita a Roma la giornalista del programma Agorà

Tor Bella Monaca
Tor Bella Monaca

Minacce di morte a Roma nel quartiere di Tor Bella Monaca per la giornalista del programma di Raitre Agorà. Lei fugge in auto.

Paura per la giornalista Sara Cesto di Agorà che, svolgendo un servizio in uno dei quartieri caldi di Roma, proprio questa mattina è stata minacciata da uno sconosciuto, costretta a spegnere il microfono in diretta e a scappare.

L’inviata doveva realizzare un collegamento a Tor Bella Monaca dove, proprio ieri, una complicata operazione della polizia ha portato all’arresto di 29 persone, considerate appartenenti a un giro di narcotrafficanti.

Alla giovane si è avvicinato un uomo che, apostrofandola con: «Cosa ci fai qua? Vattene o ti uccidiamo», ha costretto la giornalista prima a spegnere il microfono in diretta e poi ad allontanarsi in macchina.

Il risultato è stato quello dell’interruzione del collegamento che, per ovvie ragioni, non è potuto avvenire. La notizia è stata annunciata su internet pochi minuti dopo il fatto.

Ora la giornalista si trova nella caserma dei Carabinieri della zona per denunciare le minacce.

Le forze dell’ordine hanno assicurato che il malintenzionato sarà identificato.

Proprio sul social network che ha riportato la notizia, si stanno susseguendo numerosi i messaggi di solidarietà per la giornalista di Agorà interessata dalla sventura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche