Amazon Chime: come semplificare meeting, chiamate e chat
Amazon Chime: come semplificare meeting, chiamate e chat
Tecnologia

Amazon Chime: come semplificare meeting, chiamate e chat

Amazon Chime
Amazon Chime: come semplificare meeting, chiamate e chat

Amazon Chime: come semplificare meeting, chiamate e chat. Ecco alcune info per sfruttare al meglio tutte le opzioni di questo nuovo servizio.

Amazon Chime è la nuova app di Amazon che consente servizi di meeting online. Con questo nuovo servizio, Amazon si pone come nuovo rivale di servizi già presenti sul mercato come Go To Meeting ecc. L’intento è quello di proporsi come fornitore di servizi professionali. Si tratta di un’idea che rivoluziona il modo di stare in ufficio. Non c’è più bisogno di essere fisicamente presenti. I meeting, infatti, possono essere svolti comodamente online, ovunque ci si trovi. Se da una parte si semplifica tutto permettendo di collegarsi in qualunque parte del mondo, dall’altra queste app sono cervellotiche. Innanzitutto, c’è la questione di condividere dati delicati online. Nessuno, inoltre, ama dover memorizzare password lunghissime. Ed è proprio qui che entra in scena Amazon Chime con le sue semplificazioni.

Amazon Chime: semplificare meeting, chat e chiamate.

Amazon Chime, tra i suoi pregi, ha quello di sostituire password ecc. semplicemente con un tap sullo schermo.

Fornisce, inoltre, un pacchetto molto più completo rispetto alle altre applicazioni di meeting. Il cosiddetto “tap” non serve soltanto a semplificare i meeting online ma anche a facilitare chiamate e chat. È inoltre possibile condividere contenuti. Si tratta di un servizio costantemente sincronizzato, il che vuol dire che tutti i documenti sono disponibili su tutti i dispositivi. È anche possibile riprendere la chiamata oppure la chat. Tutto questo, semplicemente cambiando dispositivo in modo che le informazioni non vadano perse. La novità di Amazon Chime è, in sostanza, nella semplificazione del livello di sicurezza.

Amazon Chime: costi

Per poter utilizzare Amazon Chime è necessario sottoscrivere un abbonamento. Ve ne sono due tipi principali: plus oppure pro. Il primo costa 2,50 dollari per ogni utente al mese. Con questo abbonamento è possibile usufruire di alcune funzioni, ma non di tutte. Si possono condividere schermo, rubrica, contatti aziendali. Nella versione Pro, invece, quella più avanzata, si può interagire con molte più persone (circa 100). Il costo è di 15 dollari al mese.

Si può programmare una videoconferenza ma anche registrarla sia in versione video sia audio. È molto utile anche per sentire, al di là del lavoro, un gruppo di amici. Per proteggere i vostri dati sensibili, Amazon Chime si serve della crittografia 256 bit. C’è persino una funzione che elimina i rumori, garantendo una conferenza con un ottimo audio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche