Amministrative: 11 Giugno si andrà a votare nei 1021 comuni interessati alla consultazione

Politica

Amministrative: 11 Giugno si andrà a votare nei 1021 comuni interessati alla consultazione

Amministrative: 11 Giugno si andrà a votare nei 1021 comuni interessati alla consultazione

Fissata la data delle elezioni amministrative 2017: nei 1021 comuni interessati si andrà alle urne domenica 11 giugno. Al voto anche 4 capoluoghi di Regione.

Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, ha emanato il decreto che stabilisce la data delle elezioni amministrative 2017. I cittadini dei 1021 comuni coinvolti nella consultazione saranno chiamati a recarsi alle urne per il primo turno domenica 11 giugno. La tornata elettorale riguarda l’elezione diretta dei primi cittadini e consigli comunali e l’elezione dei membri dei consigli circoscrizionali nelle Regioni a statuto ordinario. L’eventuale ballottaggio è stato fissato per domenica 25 giugno.

I comuni nei quali si terranno le amministrative sono 796 nelle Regioni a statuto ordinario e 225 in quelle a statuto speciale. I comuni di queste ultime non eleggono i propri sindaci tutti nella stessa data, poiché la legge prevede che possano fissarne una autonomamente. Si voterà in 858 comuni con meno di 15mila abitanti e 153 comuni di oltre 15mila abitanti.

Di questi 25 sono capoluogo di Provincia e 4 anche capoluogo di Regione (Palermo, Genova, Catanzaro e L’Aquila). L’elenco completo dei comuni nei quali si svolgeranno le consultazioni è disponibile sul sito del governo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche