Bari, Luigi De Santis nuovo console di Israele COMMENTA  

Bari, Luigi De Santis nuovo console di Israele COMMENTA  

Bari, Luigi De Santis nuovo console di Israele
Bari, Luigi De Santis nuovo console di Israele

Barese nominato nuovo console onorario dello Stato d’Israele

Il consolato aprirà in via Melo a fine mese

Per la prima volta in Italia lo Stato d’Israele individua un console onorario, punto di riferimento per gli israeliani nel nuovo Posto Consolare che sarà presto aperto nella città di Bari: si tratta di Luigi De Santis, laureato in giurisprudenza, che diviene così il più giovane console onorario di uno Stato straniero nominato in Italia, oltre ad essere il presidente del Gruppo dei Giovani imprenditori edili dell’ANCE Bari e BAT e il fondatore della delegazione barese dei Giovani del FAI (Fondo Ambiente Italiano).

De Santis – che opererà per tutelare gli interessi dei cittadini israeliani in Puglia e promuovere relazioni economiche e culturali tra Puglia e Israele – è stato individuato dall’Ambasciatore d’Israele Naor Gilon per le attività e missioni condotte nel paese mediorientale volte all’internazionalizzazione delle imprese del territorio pugliese; tra queste il recente ‘Future European Leadership’ di Tel Aviv nel quale si è discusso di start up, ricerca e innovazione tecnologica per il quale De Santis  è stato selezionato insieme ad altri due rappresentanti per l’Italia.

Leggi anche: Come si festeggia San Nicola a Bari


L’ambasciatore israeliano Gilon, già in visita in Puglia in passato, inaugurerà la sede consolare barese di via Melo alla fine del mese di novembre.

Leggi anche

Bari: uomo accusato di violenza sessuale soffoca la figlia di tre mesi
Bari

Bari: uomo accusato di violenza sessuale soffoca la figlia di tre mesi

Un uomo, un padre di Bari è stato arrestato dalla polizia in quanto accusato di violenza sessuale e di aver soffocato la figlia di tre mesi. I carabinieri di Altamura, in provincia di Bari, hanno arrestato un ventinovenne, colpevole di aver soffocato e aver violentato la figlia di 3 mesi. L'uomo non è nuovo a questi reati ed è già conosciuto dalle forze armate del luogo, in quanto aveva violentato la figlia minorenne di una coppia di amici. In base alle ultime indagini condotte dalla polizia, sembra che il giovane abbia più volte provato a soffocare la figlia, provocandole continui Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*