Calciomercato Milan, ecco cosa ha deciso la proprietà cinese su Suso

Sport

Calciomercato Milan, ecco cosa ha deciso la proprietà cinese su Suso

Suso
Nell'ormai lontano 2015, Suso decise di lasciare Liverpool per approdare al Genoa. Cominiciò così la sua avventura italiana.

Nell’ormai lontano 2015, Suso decise di lasciare Liverpool per approdare al Genoa. Cominiciò così la sua avventura italiana.

Una volta arrivato a Genova era rimasto un pò spaesato, ma Gasperini l’ha aiutato a trovare un equibrio nel calcio nostrano. Adesso è sotto l’ala di Vincenzo Montella al Milan dove è diventato un idolo tra i tifosi e si trova al centro di rumors che lo vedono andare via da Milano.

Il suo contratto con i rossoneri scade nel 2019 ma il Club sta pensando di rinnovare il contratto fino al 2021, aumentando lo stipendio e incrementando i bonus (2,7 milioni di euro annui).

A questo punto vien da chiedersi come mai, se è sotto contratto, come mai sia al centro delle questioni sul calciomercato.

La risposta è molto semplice: nonostante la sua giovane età (classe 1993) è un bravissimo giocatore, richiesto da alcuni club “di casa” come Barcelona, Atletico e Real Madrid.

Lui si dice incerto, vuole rispettare il contratto, anche se come tutti non disdegna l’idea di tornare a giocare in Spagna.

I tifosi del Milan, o meglio tutto il mondo dello sport, intanto, aspetta il closing sulla propietà del Club, che dovrebbe avvenire a breve. Quest’ultimo potrebbe comportare un cambio di propietà e quindi di rosa, per questo i giocatori stanno ascoltando le offerte di altri CLub nonostante abbiano contratti ancora lunghi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche