Come cuocere a vapore la papaya COMMENTA  

Come cuocere a vapore la papaya COMMENTA  

Nativa del Centro America, la papaya è un frutto morbido e burroso dal sapore esotico e dai benefici nutrizionali. Il frutto arancione brillante che si nasconde dietro la buccia verde è ricco di antiossidanti e vitamine, compresi vitamina C, potassio, magnesio e fibre. Prima di mangiare la papaya, la buccia deve essere tolta e i molti semi che si trovano al centro rimossi, sebbene siano commestibili. La papaya può essere tagliata e mangiate cruda o aggiunta a macedonie e frullati, oppure cotta ala vapore per ammorbidirla.


Istruzioni

1 Pelate una papaya. Per facilitare il compito, tagliate entrambe le estremità e mettete la papaya in verticale su di un tagliere e rimuovete la buccia da cima a fondo.


2 Tagliate la papaya sbucciata a metà e rimuovete i semi al centro. Sciacquate il frutto per rimuovere i semi più piccoli.

3 Tagliate la papaya in pezzi. La dimensione dei pezzi dipende dall’uso che volete fare della papaya.


4 Riempite una pentola per la cottura a vapore e fatela bollire.

5 Mettete il cestello per la cottura a vapore nella pentola e ponetevi all’interno i pezzi di papaya. Coprite con il coperchio.

L'articolo prosegue subito dopo


6 Cuocete a vapore la papaya per 10 minuti o fino a che è morbida. Rimuovete la papaya dal cestello e servitela in base alla ricetta.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*