Come fare trading online: consigli utili da seguire

Come fare trading online: consigli da seguire

Web

Come fare trading online: consigli da seguire

Trading online
Trading online

Andiamo a vedere come fare trading online, tutti i consigli del settore e l'utilizzo della piattaforma Libertex, con tutte le novità davvero molto interessanti.

Il trading online (definito anche TOL), è un modo di interagire con il mondo della Borsa direttamente dalla postazione preferita, che sia una semplice scrivania di ufficio oppure dalla propria abitazione. Infatti una volta entrati nel mondo del “trading online“, si ha la possibilità di utilizzare tutti gli strumenti finanziari disponibili per investire il proprio denaro. Da evidenziare che il trading online è arrivato nel nostro mercato italiano nel 1999, e una volta avviato in modo definitivo ha consentito a tutti gli utenti iscritti l’acquisto e la vendita online di strumenti finanziari principali come le azioni, obbligazioni, future, titoli di stato, titoli di Borsa ecc. Quindi il trading online possiamo definirlo molto utile a coloro che vogliono investire il proprio denaro extra, in maniera del tutto autonoma e senza aiuto di terze parti, con una buona opportunità di guadagno.

Cos’è il trading online

Il trading online è uno strumento davvero fondamentale per investire il proprio denaro in borsa o altre possibili azioni da preferire,. Le commissioni sono molto basse, con il totale accesso a tute le quotazioni e grafici in tempo reale, analisi tecnici sempre aggiornati, tutte funzioni fondamentali all’utente che è interessato al proprio investimento di denaro extra.

Funzioni principali:

  • Pre-borsa;
  • Apertura;
  • Chiusura;
  • Afterhours (per i titoli azionari);
  • Quotazioni fondi investimento (titoli di Stato ecc);
  • Notizie di un titolo;
  • Notizie globali macro e microeconomiche;
  • Statistiche e Finanza (bilanci, indici di bilancio, grafici per l’analisi di un titolo);

Si parte con il pre-borsa, l’apertura, la chiusura, e anche l’afterhours per i titoli azionari.

La maggior parte degli investitori usa il TOL per investire in azioni, e successivamente è possibile accedere alle quotazioni dei fondi di investimento, dei titoli di Stato, ecc. L’investimento in titoli azionari apre alle ore 09.00 e chiude alle 17.30, escluso il mercato asta, mentre con l’afterhours, è presente anche lo straordinario.

Con una piattaforma di trading online si posso leggere tutte le notizie che influenzano un titolo, un settore di titoli, oppure notizie globali macro e microeconomiche, tutte funzioni che possono far salire e scendere il mercato e i titoli. Per ogni titolo si hanno degli aumenti di capitale, nuovi contratti, riduzione o aumento di target price, rating, e giudizi da parte degli analisti, ed è presente anche tutta la parte dedicata alla statistica e la finanza, e quindi con i vari bilanci, indici di bilancio, grafici per l’analisi di un titolo, con la possibilità di scegliere il criterio di analisi con i vari indicatori presenti.

Inoltre è possibile anche investire in altri strumenti, obbligazioni, CW, certificates, fondi di investimento, ETF, nei mercati dell’ Europa e America. Quindi prima di avviarsi nel mondo del trading online ed investire il proprio capitale, il consiglio è conoscere tutti gli strumenti finanziari a disposizione.

Come operare

Sono presenti tre modi di operare con il trading online:

  • Scalping;
  • Scalper;
  • Day trading.

Lo scalping (l’entrata e l’uscita dal mercato), sono delle operazioni che durano minuti con titoli azionari, varie volte nell’arco della giornata. Lo scalper utilizza frequentemente il book, che non è altro che il denaro disponibile che siamo disposti a pagare per procedere all’acquisto del seguente titolo. Inoltre è presente anche una sezione apposita per quanto riguarda la quantità di denaro disponibile per l’acquisto del numero di azioni e il prezzo di acquisto. Il day trading è il modo di operare con un orizzonte temporale giornaliero. Infatti l’utente compra un’azione, che sta seguendo da un certo periodo, e una volta convinto della determinata scelta la potrà acquistare quel determinato giorno, con una precedente controllata sulle analisi, notizie del titolo e del mercato.

Sono presenti anche gli investitori long, ovvero coloro che aprono posizioni long, che credono che quel titolo, dati che possano salire in un arco temporale medio lungo.

Anche l’Home Banking è molto utilizzato, con tutti i suoi servizi associati:

  • Visione dell’estratto conto online;
  • Bonifici bancari on-line rapidi;
  • Operazioni di ricarica del cellulare;
  • Pagamenti on-line;
  • Investimenti sicuri.

L’adozione di sistemi di home banking ha portato numerosi vantaggi sia alle banche che ai clienti degli istituti di credito. Infatti tutti questi servizi sono un fattore positivo per le banche, in quanto comportano l’allargamento del target di clientela, in modo da estendere i propri servizi anche all’estero, e tutti i clienti beneficiano della maggior comodità dei servizi di home banking.

E’ consigliabile imparare bene tutta la piattaforma di Tool, per procedere in modo professionale con il trading online. Innanzitutto non richiede l’installazione software, ed è compatibile con i principali sistemi operativi per computeer desktop (Windows, Mac, Unix, Linux) e sono del tutto gratuite e con aggiornamenti frequenti, in modo da operare nel campo dei possibili bug o rallentamenti di sistema, includendo nuove versioni disponibili al download.

Inoltre forniscono le quotazioni dei titoli in modalità push tick by tick, e consentono l’immissione, modifica e revoca degli ordini in pochissimi secondi, in modo del tutto rapido e semplice senza alcuna professionalità del settore.

Inoltr consentono di effettuare acquisti impegnando solo una frazione dell’importo dell’acquisto, e nell’apposita area personale è possibile visualizzare in tempo reale tutti i grafici intraday e storici di indici e titoli disponibili, accendendo in qualsiasi momento al proprio conto personale.

Anche le opzioni binarie sono molto imprtanti, ed occorre affidarsi a un broker opzioni binarie, ovvero aziende che mettono a disposizione una piattaforma per commerciare nei mercati finanziari. E’ possibile iniziare ad operare nel campo del trading online investendo piccole somme di denaro in grandi quantità di beni. Un’ottima opportunità per iniziare con il trading di opzioni binarie è appunto il Conto Demo, che consente a tutti gli utenti partecipanti di lavorare nell’apposito campo senza utilizzare i soldi veri e propri, e quindi di imparare per bene come funziona la piattaforma. Il conto demo è un servizio che viene offerto in forma gratuita dai broker, e permette a chiunque di conoscere al meglio l’attività di investimento, utile soprattutto per capire i concetti e testare le strategie apprese.

I costi del trading online

I costi variano in base ai servizi offerti, all’affidabilità e alla funzionalità della piattaforma di trading online utilizzata.

Di solito le varie piattaforme presenti optano per un canone mensile, mentre altre permettono di operare in Push (tutte le variazioni dei prezzi in tempo reale), ma sono limitate nel tempo, tenendo sotto controllo il proprio conto corrente, saldo sempre visibile e aggiornato ad ogni operazione fatta, con la totale disponibilità ad operare sui mercati finanziari con un semplice click. Una volta che le operazioni mostrano un profitto positivo, è possibile monitorare la situazione tramite il proprio account personale, andando a spostare l’ intervallo di Stop Loss verso il proprio punto di ingresso sul mercato per assicurarti l’investimento iniziale. Una buona regola è pianificare il tutto in anticipo, andando a individuare i vari punti chiave dell’operazione, ovvero punto di ingresso desiderato, i livelli di Take Profit e Stop Loss.

E’ buona regola applicare gli stop-loss: durante la fase di acquisto di un titolo, dovete conoscere quanto siete disposti ha perdere su quella determinata posizione.

Quindi chiudete la posizione, ricordando che il calcolo degli stop-loss è strettamente correlato con vari elementi, soprattutto con i supporti di prezzo e i range di volatilità della posizione scelta. Quindi lo stop-loss va fissato prima di aprire una posizione con determinati metodi di trading, come il day-trading, scalping, ecc.

Libertex: Cos’è

libertex

Libertex è una piattaforma di trading online appartenente al gruppo Indication Investments Ltd (membro del gruppo Forex Club). La società internazionale conta ben 20 anni di esperienza nei mercati finanziari e nel trading online, offrendo a tutti i clienti varie azioni davvero molto significative del settore, proprio come il trading di azioni, valute, indici, materie prime, oro, petrolio, gas ecc. Sono ben 700 i dipendenti che lavorano con Libertex, una società davvero molto seria e precisa che offre un servizio eccellente a più di 2200000 clienti dall’America, Asia e tutto il continente europeo.

  • 2,2 milioni di clienti sparsi in tutto il mondo;
  • 150 asset negoziabili;
  • 27 paesi coperti;
  • 30 premi internazionali;
  • 700 dipendenti.

E’ possibile utilizzare anche l’app, disponibile per dispositivi mobile (tablet e smartphone) aventi come sistema operativo Android e iOS. Inoltre è presente anche il programma di affiliazione Forex di Libertex, uno dei modi più redditizi per guadagnare soldi extra online.

Ma come funziona questo nuovo programma di affiliazione? L’utente può utilizzare i vari canali di marketing online per attrarre nuovi trader sul proprio sistema e guadagnare da loro. Successivamente i potenziali clienti si registrano e cominciano a fare trading, ottenendo fino a 800$ per ogni trader qualificato che porti, oppure una commissione per ogni affare concluso da ciascun trader. Il programma di affiliazione di broker Forex è un’opportunità per iniziare un’attività interessante e di successo, ottenendo traffico anche con i siti web e blog relativi al Forex, o semplicemente dai social networks. Per diventare partner Forex, è necessario avere un sito web o un blog popolare con molti visitatori, molti abbonati sui canali dei social network o utilizzare altre fonti di traffico, in grado di inserire i vari strumenti di marketing, con banner già pronti, landing page ecc.

Registrazione

Per usufruire di tutto ciò, è necessario registrarsi all’interno della piattaforma. Entrati nella sezione “Registrazione“, il sistema chiederà tutti i dati necessari per il login, quindi nome, cognome, password, indirizzo e-mail, nazionalità, piano di pagamento, la fonte di traffico, contatto Skype e numero di telefono. Una volta accettato i termini e le condizioni offerte dal programma di affiliazione Forex di Libertex, il processo di registrazione è terminato, ed è possibile accedere all’interno della piattaforma attraverso il login.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

invenzione dell'aeroplano
Tecnologia

Chi ha inventato l’aereo?

19 ottobre 2017 di Notizie

Nonostante l’invenzione dell’aeroplano sia da attribuire ai fratelli Wright, la sua storia è molto più travagliata e interessante. Scopriamo, allora, qualche informazione in più sugli antenati dei nostri voli.