Come perdere 5 chili con la dieta vegetariana
Come perdere 5 chili con la dieta vegetariana
Salute

Come perdere 5 chili con la dieta vegetariana

dieta vegetariana

Sempre più persone scelgono di seguire un regime alimentare vegetariano. Ma intorno ad esso sono presenti molte luci e ombre e molti, moltissimi interrogativi.

La dieta vegetariana è una dieta veramente salutare per l’organismo; consiste nel magiare alimenti di origine vegetale. Non si può mangiare carne e pesce, ma a differenza della dieta vegana sono consentiti i derivati animali, come il latte e i formaggi , le uova e il miele.

La dieta vegetariana

Sebbene la dieta vegetariana abbia poche calorie e aiuti a perdere peso, questo non è sempre vero. Alcuni vegetariani scelgono cibi sbagliati, che possono portare a prendere peso. Quindi è essenziale avere una nutrizione bilanciata. I seguenti consigli vi aiuteranno creare una dieta vegetariana ottimale.

Consigli

  • Fate una colazione ricca di fibre per attivare il metabolismo. Fate pasti piccoli e frequenti, così da aumentare il metabolismo e ridurre le riserve di grasso. Fate 5 o 6 piccoli pasti nel corso della giornata.
  • Riducete il consumo di cibi grassi. Riducete il formaggio, il burro, i cibi fritti e i dessert con molti grassi.
  • Una dieta con molte proteine di solito ha pochi carboidrati e grassi saturi e permette di perdere peso. Noci, semi, legumi essiccati, prodotti a base di soia e uova sono tutte fonti di proteine per i vegetariani.
  • Mangiate varie porzioni di frutta e verdura. Essendo voluminosi, ma con poche calorie, questi cibi, aiutano a riempirvi senza ulteriori grassi. Mangiatene circa 5 porzioni ogni giorno.
  • Una piccola quantità di latticini è utile nella dieta vegetariana, poiché forniscono nutrimenti essenziali. Se seguite una dieta vegana e non mangiate latte e uova, provate con prodotti a base di soia.
  • Bevete molta acqua. Bevete dell’acqua prima dei pasti e tra un pasto e l’altro. L’acqua fredda fa sì che il corpo usi delle calorie per riscaldarla, il che è un ulteriore aiuto per dimagrire.

Pro e contro

Sebbene sia una dieta ricca di vitamine, sali minerali e fibre, è carente in ferro e proteine, vitamina b12, come è facile immaginare visto che questi elementi sono ottenibili principalmente dalla carne. E’ bene cercare di consumare alimenti vegetali ricchi di proteine (come i legumi), e affidarsi a dei buoni preparati farmaceutici per la vitamina b12. Tra i “pro” bisogna sottolineare che è una dieta povera di grassi, soprattutto di origine animale e ciò è sicuramente positivo per il sistema cardiovascolare; come detto è ricca di vitamine, sali minerali, fibre e antiossidanti. Il “contro” è rappresentato dalla carenza di nutrienti importanti per l’organismo come le proteine e il ferro, il calcio (nelle diete povere di latte e derivati), di vitamina B12 ricavabile esclusivamente da prodotti di origine animale (carne, pesce, latte e derivati).

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

sudore
Salute

Rimedi per il sudore

di Notizie

Il sudore è un effetto sgradevole e spesso imbarazzante: vediamo come contrastarlo con semplici accorgimenti di buonsenso e cibi adatti.