Come pulire un Wok

Guide

Come pulire un Wok

É importante tenere un wok pulito per evitare che il cibo si attacchi e per mantenere in futuro un buon sapore dei piatti saltati in padella. Tuttavia, i comuni metodi di pulizia, come lavarlo in lavastoviglie puó dare come risultato un wok arrugginito. Seguire questa procedura per pulire correttamente un wok e per garantire la qualità dei pasti saltati in padella.

Cose che ti serviranno
spugna
detersivo per piatti

Istruzioni
1
Lavare a mano il Wok in ghisa o in acciaio al carbonio in acqua semplice. Se il wok non si pulirà, immergerlo in acqua per alcuni minuti e quindi tentare di lavarlo di nuovo.

2
Utilizzare una spugna morbida o un panno per pulire l’interno del wok. Una spugna più abrasiva può essere usata per rimuovere il grasso e le particelle di cibo dall’esterno del wok.
3
Aggiungere una piccola quantità di sapone per i piatti all’acqua, ma solo se il wok è troppo grasso e non risponderà al lavaggio con sola acqua.

4
Toccare la superficie inferiore del wok dopo la pulizia per assicurarsi che sia liscia e priva di tracce di cibo.

5
Strofinare un cucchiaio di sale leggermente sui punti in cui i pezzi cibo ostinati ancora aderiscono.

Utilizzare una spugna umida per strofinare il sale e sciacquare il sale una volta terminato il processo.

6
Asciugare il wok completamente impostandolo sul fornello a fuoco basso. Lasciare un wok ad asciugare all’aria può causare ruggine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*