Come si bacia

Guide

Come si bacia

Un bacio alla francese deve avere alcune caratteristiche tipiche, la principale è, appunto, l’uso della lingua per accarezzare e giocare con quella del partner.

Ancora più importante sono alcune regole di base, che valgono in generale per tutti i tipi di bacio:

Igiene. L’alito fetente che appesta e squaglia i muri non va assolutamente bene, come baciare una fogna è un’esperienza che nessuno vuole fare quanto meno rifare. Se l’altra persona percepisce che hai l’alito che uccide di sicuro farà di tutto per evitare di baciarti. Per cui lavati i denti, usa il colluttorio e il filo interdentale. Se poi il tuo alito rimane pesante senti il parere di un medico.
Bagnato ma non fradicio. Il bello di baciarsi alla francese è anche quel lieve scivolare della lingua e delle labbra e per farlo serve assolutamente un po’ di saliva (detto così suona male, lo so). Al contrario labbra secche, screpolate o lingua mummificata diminuiscono il piacere sensoriale e come baciare diverrà come farsi un giro nel Sahara!
Ascolta il partner.

Come si bacia è un vero e proprio dialogo, in effetti si usa la lingua, ma senza le parole. Sono i vostri corpi e le vostre labbra che senza proferire un vocabolo si parlano, si raccontano, chiedono qualcosa o mettono dei limiti. Impara a leggere questo tipo di dialogo e capire cosa le piace o non le piace e questo la farà impazzire e disinibire sempre di più.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*