Come si vota

Guide

Come si vota

Come sarà ormai arcinoto a tutti, da questa mattina alle 8,00 e fino alle 22,00 di questa sera sono aperti i seggi elettorali. Per chi non ha avuto il tempo di votare oggi a causa del maltempo, ricordo che i seggi riapriranno anche domani dalle 7,00 alle 15,00.

In questo cosiddettoElectionday si voterà per il rinnovo della Camera dei deputati, del Senato della Repubblica e per l’elezione dei Presidenti e dei Consigli delle Regioni Lazio, Lombardia e Molise.

Camera dei Deputati

Possono votare gli elettori che hanno compiuto 18 anni. Verrà consegnata una scheda di colore rosa. Si vota tracciando una croce esclusivamente sul simbolo della lista prescelta. Non si possono esprimere preferenze.

Senato della Repubblica

Possono votare soltanto gli elettori che hanno compiuto 25 anni. La scheda è di colore giallo. Si dovrà tracciare una croce solo sul simbolo della lista prescelta. Non si possono esprimere preferenze.

Regionali

Possono votare gli elettori che hanno compiuto 18 anni.

La scheda è di colore verde. In Lombardia si vota per il candidato alla Presidenza tracciando un segno sul suo nome. Nel Lazio e in Molise si può votare contrassegnando il nome del candidato Presidente, oppure tracciando una croce sul simbolo della lista.

In tutte e tre le regioni è possibile votare per un candidato e per una lista provinciale, scrivendo il cognome del candidato (nome e cognome in caso di omonimia) oppure solo la lista senza specificare alcun nome.

E’ possibile esprimere un voto disgiunto, cioè votare per un Presidente di Regione di un partito e per una lista provinciale che non lo sostiene.

Il voto è un diritto e un dovere al quale sono chiamati circa 48 milioni di persone. Non votare significa rinunciare ad esprimere la propria opinione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*