Cosa ci fa il petrolio nel chewing gum?

Guide

Cosa ci fa il petrolio nel chewing gum?

La gomma da masticare è antica di molti secoli ed è stata utilizzata in molte parti del mondo. Originariamente, si masticavano le resine e la linfa delle piante, poi sono state introdotte alternative alla gomma. Attualmente, la maggior parte dei chewing gum sono realizzati con basi sintetiche. La Wrigley Company sostiene che il consume procapite medio negli Stati Uniti è di circa 170 gomme l’anno.

Petrolio nella gomma da masticare

Ci sono un certo numero di ingredienti sintetici che compongono la gomma base dei chewing gum e dei bubble gum. Tra questi ci sono prodotti derivati dal petrolio, anche se vengono utilizzati meno frequentemente. La composizione precisa è un segreto commerciale, ma la FDA fornisce una lista degli ingredienti approvati, nonché gli eventuali limiti di uso di tali ingredienti. L’obiettivo dei produttori di gomme da masticare è quello di trovare il perfetto equilibrio tra masticabilità, morbidezza e sapore. I derivati del petrolio danno masticabilità, sostituendo la linfa degli alberi o il lattice di gomma naturale che veniva utilizzato più comunemente prima della seconda guerra mondiale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...