Come Detrarre Assicurazione Infortuni Domestici

Guide

Come Detrarre Assicurazione Infortuni Domestici

Come Detrarre Assicurazione Infortuni Domestici
Come Detrarre Assicurazione Infortuni Domestici

La legge impone l’obbligo di assicurazione contro gli infortuni domestici, ma allo stesso tempo, sono previste anche delle detrazioni. Ecco come ottenerle.

Chi non lavora, chi lavora saltuariamente, chi ha un lavoro stagionale, può stipulare un’assicurazione contro gli infortuni domestici, a patto che rispetti i requisiti assicurativi previsti dalla legge.

La legge 493/1999 impone l’obbligo di tutela dagli infortuni in ambito domestico a coloro che:

– hanno un’età compresa tra i 18 ed i 65 anni;

– accudiscono i membri del nucleo familiare e provvedono alla cura e mantenimento dell’abitazione;

– non hanno stipulato alcun contratto di lavoro, pertanto, esercitano a tempo pieno il lavoro domestico.

In riferimento ai requisiti assicurativi sopra indicati, si devono assicurare:

– Gli studenti che studiano e vivono in una città diversa da quella di residenza e che si prendono cura della residenza in cui abitano;

– Il membro familiare del nucleo che ha già raggiunto la maggiore età e che si prende cura della casa e di quanti la compongono in maniera esclusiva;

– Il membro pensionato che non ha ancora compiuto il 65esimo anno di età;

– I lavoratori in mobilità;

– I cittadini stranieri residenti nel nostro Paese con regolare permesso di soggiorno ed in cerca di un’occupazione;

– I lavoratori in cassa integrazione guadagni;

– I lavoratori part-time, stagionali o a tempo determinato.

Non hanno alcun obbligo assicurativo:

– Chi non ha raggiunto la maggiore età o ha più di 65 anni;

– Il lavoratore socialmente utile;

– Il titolare di una borsa lavoro;

– L’iscritto ad un corso di formazione e/o ad un tirocinio;

– Il lavoratore part-time;

– Il religioso.

La maggior parte dei contributi previdenziali, come ad esempio quelli versati per l’assicurazione obbligatoria INAIL per la tutela contro gli infortuni domestici, sono deducibili.

Per avanzare diritto di detrazione sarà necessario compilare il Modello 730, che potrete scaricare dal sito web dell’Agenzia delle Entrate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...