Don Matteo 10: anticipazioni 18 febbraio COMMENTA  

Don Matteo 10: anticipazioni 18 febbraio COMMENTA  

don matteo

Don Matteo 10 non andrà in onda l’11 febbraio per darci appuntamento direttamente al 18

La fortunatissima serie di Rai 1 riprenderà con le nuove puntate ed i personaggi più amati

PAUSA SANREMO – Anche quest’anno Don Matteo, ormai giunto alla decima stagione, dovrà fare i conti con il Sanremo della rete ammiraglia Rai. Per quest’anno la scelta dei vertici di Saxarubra è stata quella di sospendere gli episodi settimanali e spostare l’appuntamento direttamente al 18 febbraio. Dalle anticipazioni, continuerà ad esserci la classica trama  orizzontale-verticale che contraddistingue questa stagione, la cui fine sarà prevista per la metà di marzo. Don Matteo continuerà a risolvere i crimini commessi nella cittadina che lo sta ospitando, mentre tutti i personaggi intorno a lui fanno i conti ognuno con le proprie trame.

TANTI AMORI INTORNO A DON MATTEO – Innanzitutto il Capitano Tommasi cercherà di dare una stabilità al suo rapporto con Lia, la nipote del Maresciallo Cecchini. Ma la ragazza si arruola nell’Arma dei Carabinieri e sembra decisa a dare precedenza al lavoro piuttosto che ai sentimenti.

In canonica, invece, continua il rapporto di amore ed odio tra il bel Tomas e Laura, la ragazza madre che Don Matteo ha virtualmente adottato dalla scorsa stagione, ma c’è l’arrivo di uno spasimante: Giulio Torre, genio della matematica arrivato a Perugia per insegnarla all’Università…

Leggi anche

luciano-ligabue-conerto
TV

Luciano Ligabue: tutti i premi vinti

Tutti i premi guadagnati da Ligabue, uno degli artisti usciti dal confine italiano. Noto a tutti con l'appellativo "Liga", andiamo alla scoperta dei vari premi ottenuti dal noto cantautore, regista, scrittore e sceneggiatore chiamato Luciano Riccardo Ligabue. Leggi tutto
About Modestino Picariello 568 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*