Dutch Nazari: Vi presento ‘Amore Povero’ – Intervista

Musica

Dutch Nazari: Vi presento ‘Amore Povero’ – Intervista

dutch nazari

Notizie.it intervista in esclusiva Dutch Nazari che presenta l'album "Amore Povero": un lavoro in collaborazione con Sick et Simpliciter

Dutch Nazari, giovane musicista veneto, si presenta a Notizie.it e al grande pubblico spiegando da dove è nato il suo primo singolo Amore Povero. Dopo i due EP pubblicati nel 2014 e nel 2016, ha deciso di produrre il suo nuovo disco in collaborazione con Sick et Simpliciter, segnando un cambio di direzione e modalità di scrittura.

Appena ho sentito le parole amore e artista veneto, ho detto alla redazione di Notizie.it che questa intervista non poteva essere che mia!

Dutch Nazari e Sick et Simpliciter: collaborazione a tutto tondo

Per questo nuovo progetto, Dutch Nazari, ha cambiato totalmente modus operandi. Infatti, se prima del nuovo album cantava sulle strumentali create da Sick et Simpliciter, con Amore Povero la collaborazione è stata totale: i brani sono nati insieme, con una maggiore compenetrazione tra la linea vocale e quella strumentale. Il processo creativo si è composto di più fasi, giungendo a strutture e sonorità abbastanza atipiche e difficili da ricondurre a qualche genere di riferimento nel contesto italiano.

Come dico sempre: non vince il più forte, vince chi collabora.

Come nasce Amore Povero

Dutch Nazari spiega da dove nasce l’idea di scrivere Amore Povero: la canzone nasce in seguito ad una scoperta di un mio caro amico, Francesco Bassi, grande intenditore di musica. Mi fece ascoltare una canzone tedesca che descriveva tutti gli oggetti di lusso che l’autore avrebbe comprato per la sua amata. Da lì, mi è venuto in mente di creare la mia versione di amore ovvero, “io soldi non ne ho ma spero che ci basti un amore povero”.

Amore, dalle hit all’underground

Nella canzone Proemio si dice che le canzoni d’amore che scalano le classifiche sono scritte da autori che non amano, ma pensano solo alle classifiche. Gli artisti underground potrebbero parlare d’amore, ma non lo fanno perché nel loro ambiente non fa figo. Insomma forse si parla così tanto d’amore che forse ne parla poco.

Dutch Nazari ha risposto così alla mia provocazione: l’amore è un argomento che ha così tanto impregnato la canzone pop mainstream da risultare banale. In realtà, è un’esperienza centrale nella vita di tutti ma non è rappresentata nella maggior parte dei testi principali in quanto viene trattata in maniera superficiale. Questo perché ognuno di noi vive una propria esperienza e la paura di andare oltre nel racconto, spinge gli autori a raccontare l’amore in maniera meno profonda quando invece, secondo me, nei giusti modi si può raccontare di tutto.

Ora non ti spoilero altro e ti lascio guardare l’intervista.

La video intervista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche