Febbre solo di sera: cause

Febbre solo di sera: cause

Salute

Febbre solo di sera: cause

FEBBRE.
FEBBRE.

Cosa succede nel nostro corpo quando sale la febbre? A che cosa serve? Scopriamo insieme le cause della febbre che viene alla sera.

La febbre è una reazione del corpo quando si trova in presenza di batteri o infezioni che possono creare problemi al nostro organismo. Durante questa reazione il corpo alza lievemente o bruscamente la temperatura corporea salendo oltre i 37°. La febbre è quindi una difesa del corpo che inizialmente non dovrebbe essere “abbassata” dai vari farmaci poichè può essere uno scudo per il nostro corpo che viene attaccato dalle infezioni.

La febbricola invece è una condizione completamente diversa che si manifesta quando la temperatura corporea non si alza sopra i 38° ma rimane stabile tra i 36.4° e 37.2°. La febbricola si manifesta quasi sempre nel tardo pomeriggio, verso sera quando il nostro corpo secerne alcune sostanze grazie ai ritmi cardiaci che rendono la temperatura corporea più alta (37.5°) rispetto alla mattina che resta stabile sui 36.4°.

La febbricola può capitare che diventi cronica e in questo caso viene definita “febbricola intermittente” in tutte quelle persone che vivono ritmi molto veloci che rende il corpo vulnerabile allo stress.

Nei momenti di forte sollecitazione psico-fisica infatti la temperatura si alza, soprattutto verso sera. Questo fattore di difesa che avviene nel nostro organismo serve comunque a “combattere” il nemico principale che è lo stress che viene visto dal nostro corpo come un pericolo alla pari dei batteri e delle infezioni. Ci sono comunque altre cause che possono portare alla febbricola.

Altre cause che possono portare la febbricola sono:

  • CICLO MESTRUALE: durante le fasi del ciclo mestruale quasi tutte le donne notano un innalzamento della temperatura corporea a causa del cambiamento degli ormoni. Molto spesso alla sera si verifica la febbricola.
  • SPORT: tutti gli sportivi notano che con l’alzarsi della temperatura si ha un miglioramento dei risultati atletici standard poichè gli stimoli nervosi aumentano di velocità grazie alla liberazione dell’energia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche