Francesco Totti e Ilary Blasy: quarto figlio in arrivo?

Francesco Totti e Ilary Blasy: quarto figlio in arrivo?

Francesco Totti e Ilary Blasy: quarto figlio in arrivo?
Francesco Totti e Ilary Blasy: quarto figlio in arrivo?

Francesco Totti si è raccontato a L’intervista di Maurizio Costanzo. Il calciatore della Roma ha parlato di famiglia e della possibilità di un quarto figlio.

Francesco Totti si è lasciato andare come mai aveva fatto prima nell’Intervista realizzata da Maurizio Costanzo. Totti si è lasciato andare e ha parlato di tutto, dalla famiglia al suo futuro con la Roma, a molto altro.

Ha parlato di Ilary Blasi, definita la “donna della sua vita”. Si è innamorato di lei appena l’ha vista. Come corollario di questo amore, sono giunti tre figli: Cristian di 11 anni, Chanel di 10 anni e Isabel di 1 anno.

Parla poi anche della possibilità di un quarto figlio: “Potremmo… Magari un maschio”.

Il desiderio del quarto figlio

Totti, durante L’Intervista, ha parlato anche del desiderio di avere un quarto figlio. Lui e la moglie si stanno adoperando per avere un quarto figlio. Parla dell’amore della moglie, definendola la donna della sua vita. Dice che con Ilary è stato un colpo di fulmine sin da quando l’ha vista. I primi incontri sono avvenuti in Ferrari. Afferma che gli unici litigi tra i due sono per i figli.

Qualora non fosse stato calciatore, sarebbe diventato un benzinaio in quanto ama l’odore della benzina. Alla domanda di Costanzo se ha mai pensato di lasciare il calcio, la risposta è negativa, ma dice che avrebbe lasciato la capitale, molto probabilmente andando a Madrid, in Spagna. Per il rispetto dei tifosi italiani che lo ammirano e lo seguono, dice che non sarebbe mai andato in una squadra italiana, ma piuttosto estera.

Il calcio e il rapporto con Spalletti

Il calcio è da sempre la sua passione. Il suo contratto con la Roma scade a giugno. Riguardo al futuro dice: “Vediamo. Io lo so quello che farò”.

Ammette che non farà mai l’allenatore in quanto non è un mestiere che gli piace.

Costanzo dimostra di essere molto arrabbiato con l’allenatore Spalletti e lo palesa dicendo: “O si fa un’esame di coscienza o si prende una vacanza”. Costanzo se la prende con l’allenatore in quanto Totti ha giocato poco in questa stagione e secondo Costanzo, Totti non è rispettato come campione. Secondo Costanzo “Far entrare Totti negli ultimi 5 minuti è una str….ta”, ha concluso il giornalista.

Un Totti che si racconta, si lascia andare come non ha mai fatto, svelandosi e parlando di sé. Un Totti diverso dal solito, un Totti umano e apprezzabile, un Totti che ha mostrato, non solo il suo lato giocoso, ma anche quello umano e spensierato, goliardico, giocoso. Un Totti molto amorevole, tenero, dolce, quando parla della sua famiglia, del suo amore per Ilary e di tutto quello che insieme hanno costruito e costruiranno.

Un Totti anche rabbioso, quando parla di Spalletti, della sua esigenza di giocare di più e di essere rispettato come uomo e campione di calcio, e come tutti i tifosi della Roma e non, desiderano. Insomma, un Totti a cuore aperto, simpatico, che si lascia andare e mostra la sua bellezza a 360° nel bene e nel male per la gioia di Ilary, dei suoi figli, di Costanzo e di molti altri che lo supportano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...