Come diventare cosplayer COMMENTA  

Come diventare cosplayer COMMENTA  

A chi non è mai capitato stando tra amici, di rimanere particolarmente folgorato dagli atteggiamenti e dalle movenze di un personaggio in particolare e ha poi tentato di imitarlo? In effetti l’arte di imitare, o quanto meno emularne le gesta può essere anche considerato un omaggio alla sua grandezza e alla sua duttilità nell’adeguarsi alle varie situazioni. Quando è rivolto a una persona, l’accanimento psicologico che ne deriva rientra nella soggettività dell’individuo, il quale fraintende i buoni propositi della persona che secondo lui sta ne lede la sensibilità.

Leggi anche: Chi sono i Cosplayer


La figura in questione si chiama “Cosplayer” e significa in gergo tecnico colui che interpreta un personaggio e si cala completamente nei suoi panni, indossandone un costume. A volte i personaggi presi di mira possono anche appartenere al mondo dei fumetti…vedi manga e anime.


Non è semplice diventare un ” Cosplayer”. Innanzitutto è opportuno scegliere il personaggio giusto, quello che più si avvicina alle caratteristiche del “Cosplayer”, alla sua sensibilità e carattere. I costumi da utilizzare si possono realizzare con l’aiuto di guide, tipo video tutorial o rivolgendosi ad esperti del settore, cosi come il make-up e le parrucche. Internet e nello specifico le comuni piattaforme tipo ebay o altri negozi si rivelano ottimi strumenti in questo senso.  Basta digitare il nome del prodotto che si desidera (vedi purple cosplay wig e nami cosplay wig) e la lista a disposizione sarà molto vasta. Le parrucche devono essere ben riprodotte, si può procedere con qualche variante per l’esaltazione delle ciocche tramite l’uso delle lacche.


Ci sono tante occasioni per poter esibire le proprie capacità di “Cosplayer” come per esempio le fiere, luoghi di forte aggregazione in cui emerge soprattutto la curiosità del turista o comunque all’interno di eventi ad esso dedicati.

L'articolo prosegue subito dopo

Ecco una lista dei più noti in Italia: Lucca comics & games a Lucca, Romics  di Roma, Riminicomix – Rimini, Cartoomics – Milano, Comicon – Napoli, Mantova comics & games – Mantova, Torino comics & games – Torino, Ludicomics – Empoli. In più delle volte tali eventi sono inseriti all’interno di fiere del fumetto, che maggiormente ne valorizzano l’importanza.

Leggi anche

sopracciglia-dritte
Guide

Come fare le sopracciglia dritte

A seconda della forma del viso si possono modellare le sopracciglia: ecco a chi va vanno bene le sopracciglia dritte di linea orizzontale. Avere sopracciglia ben curate rende lo sguardo più intenso e seducente: quindi non bisogna mai trascurare questa parte del viso. A seconda della forma del volto si possono scegliere varie tipologie di sopracciglia: ecco come ottenere le sopracciglia dritte come Natalie Portman o Jessica Alba. Le sopracciglia dritte hanno un arco appena accennato oppure non lo hanno affatto. Se sono folte necessitano di cura quotidiana e tendono a svilupparsi vicino agli occhi. Optando per questa forma di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*