I sintomi di allergia all’oro COMMENTA  

I sintomi di allergia all’oro COMMENTA  

L’esposizione ripetuta o costante all’oro può provocare un’allergia. Mentre alcune persone nascono con una allergia all’oro, è più comune avere un’allergia all’oro che si sviluppa nel tempo. I sintomi di allergia all’oro variano in intensità, nonché da persona a persona.



Prurito
Un’allergia all’oro può causare prurito nella zona dove l’oro entra in contatto con la pelle. Questo è di solito in luoghi in cui vi è contatto costante, come un dito su cui viene indossato un anello o sul collo.


Rossore
Il contatto con l’oro può causare arrossamenti. Togliere l’oro e lavare con acqua fredda e sapone.

Rash, dermatite, eczema
Un rash può svilupparsi come un sintomo di una allergia all’oro. Questo può anche trasformarsi in un’eruzione cutanea allergica nota come eczema (più comunemente denominato “dermatite”).


Orticaria
Un sintomo più raro di una allergia all’oro è l’orticaria. Se l’orticaria è lieve, può essere trattata con farmaci senza ricetta. Casi più gravi richiedono attenzione medica.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*